Al-Mustanṣir bi-llāh - it.LinkFang.org

Al-Mustanṣir bi-llāh




Abū Tamīm Maʿadd al-Mustanṣir bi-llāh (Arabo ﺍﺑﻮ ﺗﻤﻴﻢ ﻣﻌﺪ ﺍﻟﻤﺴﺘﻨﺼﺮ ﺑلله; Il Cairo, 2 luglio 102910 gennaio 1094) è stato l'ottavo Imam/Califfo fatimide e il diciottesimo Imām ismailita, salì al trono dopo la morte del padre al-Zahir, regnando dal 1035 al 1094.

Ebbe cordiali rapporti con l'Impero bizantino (l'inimicizia con gli Abbasidi facilitò tali relazioni), tanto da consentire l'acquisto di frumento egiziano da parte di Costantinopoli.

Gli succedette al trono il figlio al-Musta'li.

Bibliografia


Altri progetti


Collegamenti esterni


Controllo di autoritàVIAF (EN311788239  · ISNI (EN0000 0004 4364 624X  · LCCN (ENnr93049529  · GND (DE1085669351  · BNF (FRcb171668602 (data)  · CERL cnp02140032  · WorldCat Identities (ENlccn-nr93049529








Categorie: Nati nel 1029 | Morti nel 1094 | Nati il 2 luglio | Morti il 10 gennaio | Nati al Cairo | Fatimidi








Data: 20.05.2020 07:23:59 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.