Arsenal Women Football Club


Arsenal Women Football Club
Calcio
Gunners ("Cannoni"); Gooners
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
Terza divisa
Colori sociali Rosso, bianco
Simboli Cannone
Dati societari
Città Londra
Nazione  Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione FA
Campionato FA Women's Super League
Fondazione 1987
Proprietario Stan Kroenke
Allenatore Joe Montemurro
Stadio Meadow Park
(4 500 posti)
Sito web www.arsenal.com/ladies
Palmarès
Titoli nazionali 3 FA Women's Super League
12 FA Women's Premier League National Division
Trofei nazionali 13 FA Women's Cup
4 FA WSL Cup
10 FA Women's Premier League Cup
5 FA Women's Community Shield
Trofei internazionali 1 Women's Champions League
Dati aggiornati al 28 aprile 2019
Si invita a seguire il modello di voce

L'Arsenal Women Football Club, già Arsenal Ladies Football Club, è una squadra di calcio femminile inglese con sede nella città di Londra. Milita nella FA Women's Super League, la massima divisione del campionato inglese di calcio femminile. È il club più titolato del calcio femminile inglese, avendo vinto più di 40 titoli nazionali tra campionato e coppe. Ha vinto la UEFA Women's Cup nella stagione 2006-2007. Il club è affiliato all'Arsenal Football Club.

Indice

Storia


Il club è stato fondato nel 1987 da Vic Akers[1][2]. Ha incominciato ad essere un club semi-professionale nel 2002 sotto la guida di Vic Akers, allenatore del club fino al 2009. Vinse il suo primo trofeo nella stagione 1991-1992 con la conquista della FA Women's Premier League Cup. Nella stagione successiva ha concluso la prima stagione in FA Women's Premier League National Division al primo posto, conquistando il primo titolo di campione d'Inghilterra. Ha vinto la FA Women's Premier League National Division per ben 12 volte, di cui 7 titoli consecutivi dalla stagione 2003-2004 alla stagione 2009-2010[3]. In circa venti anni l'Arsenal ha realizzato otto double campionato e FA Women's Cup (1992-93, 1994-95, 2000-01, 2003-04, 2005-06, 2006-07, 2007-08 e 2008-09) e quattro treble campionato, FA Women's Cup e FA Women's Premier League Cup (1992-93, 2000-01, 2006-07 e 2008-09). Dal 16 ottobre 2003 (sconfitta contro il Charlton Athletic) al 29 marzo 2009 (sconfitta contro l'Everton) l'Arsenal è rimasto imbattuto per 108 partite[4]. Inoltre, tra il novembre 2005 e l'aprile 2008 l'Arsenal ha vinto 51 partite consecutive, segnando 252 reti e subendone 31[2].

La stagione 2006-07 è stata la più prolifica stagione del club[1], culminata con un sextuple, cioè la vittoria di sei competizioni: UEFA Women's Cup, campionato, FA Women's Cup, FA Women's Premier League Cup, FA Women's Community Shield e London County FA Women's Cup. Inoltre l'Arsenal ha concluso il campionato a punteggio pieno vincendo tutte e 22 le partite della stagione, segnando 119 reti e subendone solo 10[5]. In ambito europeo l'Arsenal è stata la prima squadra inglese a vincere la UEFA Women's Cup sconfiggendo nella doppia finale le svedesi dell'Umeå IK[6]. Dopo aver superato la seconda fase a gironi vincendo le tre partite contro Brøndby, Rossijanka e 1. FC Femina, l'Arsenal ha sconfitto il Breiðablik nei quarti di finale con un complessivo 9-1. In semifinale l'Arsenal ha incontrato nuovamente le danesi del Brøndby, pareggiando la partita di andata 2-2 e vincendo il ritorno per 3-0. In finale è stata sufficiente la rete realizzata da Alex Scott al 91' della partita di andata giocata a Umeå[6].

Nel marzo 2010 l'Arsenal fu una delle otto squadre ammesse alla neonata FA Women's Super League (FA WSL), posta sotto l'egida della FA[7]. L'Arsenal vinse le prime due stagione della FA WSL (2011 e 2012), raggiungendo i nove titoli di campione dell'Inghilterra vinti consecutivamente dalla stagione 2003-04.

Nel 2014 l'Arsenal ha realizzato un particolare double conquistando sia la FA Women's Cup con l'Arsenal Ladies Football Club sia la FA Cup con l'Arsenal Football Club.

Nel luglio 2017 cambia denominazione ufficiale in Arsenal Women Football Club.

Cronistoria


Cronistoria dell'Arsenal Ladies Football Club
  • 1987 - Fondazione dell'Arsenal Ladies Football Club
  • ...
  • 1991-1992 - Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (1º titolo)
  • 1992-1993 - Campione d'Inghilterra. (1º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (1º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (2º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (3º titolo)
  • 1994-1995 - Campione d'Inghilterra. (2º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (2º titolo)
  • 1995-1996 - 3º in FA Women's Premier League National Division.
  • 1996-1997 - Campione d'Inghilterra. (3º titolo)
  • 1997-1998 - 2º in FA Women's Premier League National Division.
Vincitore della FA Women's Cup. (3º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (4º titolo)
  • 1998-1999 - 2º in FA Women's Premier League National Division.
Vincitore della FA Women's Cup. (4º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (5º titolo)
  • 1999-2000 - 3º in FA Women's Premier League National Division.
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (6º titolo)
  • 2000-2001 - Campione d'Inghilterra. (4º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (5º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (7º titolo)
  • 2001-2002 - Campione d'Inghilterra. (5º titolo)
Quarti di finale della UEFA Women's Cup 2001-2002.
  • 2002-2003 - 3º in FA Women's Premier League National Division.
Semifinalista della UEFA Women's Cup 2002-2003.
Finalista della FA Women's Premier League Cup.
  • 2003-2004 - Campione d'Inghilterra. (6º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (6º titolo)
  • 2004-2005 - Campione d'Inghilterra. (7º titolo)
Semifinalista della UEFA Women's Cup 2004-2005.
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (8º titolo)
  • 2005-2006 - Campione d'Inghilterra. (8º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (7º titolo)
Finalista della FA Women's Premier League Cup.
Quarti di finale della UEFA Women's Cup 2005-2006.
  • 2006-2007 - Campione d'Inghilterra. (9º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (8º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (9º titolo)
Vincitore della UEFA Women's Cup 2006-2007. (1º titolo)
  • 2007-2008 - Campione d'Inghilterra. (10º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (9º titolo)
Finalista della FA Women's Premier League Cup.
Quarti di finale della UEFA Women's Cup 2007-2008.
  • 2008-2009 - Campione d'Inghilterra. (11º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup. (10º titolo)
Vincitore della FA Women's Premier League Cup. (10º titolo)
Quarti di finale della UEFA Women's Cup 2008-2009.
  • 2009-2010 - Campione d'Inghilterra. (12º titolo)
Finalista della FA Women's Cup.
Quarti di finale della UEFA Women's Champions League 2009-2010.
Vincitore della FA Women's Cup 2010-2011. (11º titolo)
Semifinalista della UEFA Women's Champions League 2010-2011.
  • 2011 - Campione d'Inghilterra. (13º titolo)
Vincitore della FA WSL Cup. (1º titolo)
Semifinalista della UEFA Women's Champions League 2011-2012.
  • 2012 - Campione d'Inghilterra. (14º titolo)
Vincitore della FA WSL Cup. (2º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup 2012-2013. (12º titolo)
Semifinalista della UEFA Women's Champions League 2012-2013.
  • 2013 - 3º in FA WSL.
Vincitore della FA WSL Cup. (3º titolo)
Vincitore della FA Women's Cup 2013-2014. (13º titolo)
Quarti di finale della UEFA Women's Champions League 2013-2014.
Finalista della FA WSL Cup.
Vincitore della FA WSL Cup. (4º titolo)

Stadio


L'Arsenal gioca le partite casalinghe al Meadow Park di Borehamwood, nell'Hertfordshire. Lo stadio ha una capienza di 4 500 spettatori. Al Meadow Park è stata giocata la finale di ritorno della UEFA Women's Cup 2006-2007, vinta dall'Arsenal sull'Umeå IK.

Allenatori


Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'Arsenal W.F.C.

Calciatrici


Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici dell'Arsenal W.F.C.

Palmarès[8]


Competizioni nazionali

2011, 2012, 2018-2019
1992-1993, 1994-1995, 1996-1997, 2000-2001, 2001-2002, 2003-2004, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010
1992-1993, 1994-1995, 1997-1998, 1998-1999, 2000-2001, 2003-2004, 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2010-2011, 2012-2013, 2013-2014, 2015-2016
  • FA Women's Super League Cup: 5 (record)
2011, 2012, 2013, 2015, 2018
  • FA Women's Premier League Cup: 10 (record)
1991-1992, 1992-1993, 1993-1994, 1997-1998, 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001, 2004-2005, 2006-2007, 2008-2009
  • FA Women's Community Shield: 5 (record)
2000, 2001, 2005, 2006, 2007, 2008

Trofei internazionali

2006-2007

Trofei minori

  • London County FA Women's Cup: 10 (record)
1994-1995, 1995-1996, 1996-1997, 1999-2000, 2003-2004, 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011
  • National League South: 1
1991-1992
  • Highfield Cup: 1
1990-1991
  • Reebok Cup: 2
1991-1992, 1995-1996
  • AXA Challenge Cup: 1
1998-1999

Altri piazzamenti

Terzo posto: 2013, 2015, 2016, 2017, 2017-2018
Finalista: 2010, 2018
Semifinalista: 2002-2003, 2004-2005

Organico


Rosa 2020-2021

Rosa, ruoli e numeri di maglia come da sito ufficiale[9] e sito UEFA.com[10], aggiornati al 21 agosto 2020.

N. Ruolo Giocatore
1 P Manuela Zinsberger
5 D Jennifer Beattie
6 D Leah Williamson
7 C Daniëlle van de Donk
8 C Jordan Nobbs
9 A Beth Mead
10 C Kim Little (capitano)
11 A Vivianne Miedema
12 D Stephanie Catley
13 C Lia Wälti
14 C Jill Roord
N. Ruolo Giocatore
15 A Katie McCabe
16 D Noelle Maritz
17 A Lisa Evans
18 P Lydia Williams
19 A Caitlin Foord
20 D Leonie Maier
21 C Malin Gut
22 C Viktoria Schnaderbeck
24 P Fran Stenson
27 C Melisa Filis
30 D Ruby Mace
Staff dell'area tecnica
Staff tecnico

Note


  1. ^ a b (EN) Ladies History , su www.arsenal.com/ladies.
  2. ^ a b (EN) The invincibles , su www.theguardian.com.
  3. ^ (EN) Arsenal Ladies: a decade of success , su www.arsenal.com/ladies.
  4. ^ (EN) Ladies complete unbeaten League century , su www.arsenal.com.
  5. ^ (EN) England (Women) 2006/07 , su www.rsssf.com/ladies.
  6. ^ a b Successo storico per l’Arsenal , UEFA.
  7. ^ (EN) Lincoln Ladies FA Women's Super League bid success , su www.news.bbc.co.uk.
  8. ^ (EN) Arsenal Ladies Honours , su www.arsenal.com/ladies.
  9. ^ (EN) Rosa sul sito ufficiale , su arsenal.com. URL consultato il 21 agosto 2020.
  10. ^ Arsenal WFC , su it.uefa.com. URL consultato il 21 agosto 2020.

Altri progetti


Collegamenti esterni











Categorie: Arsenal W.F.C.




Data: 20.06.2021 09:25:44 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.