Atalarico


Atalarico
Moneta di Teodato e Atalarico
Re degli Ostrogoti
Re delle genti barbariche in Italia
In carica 30 agosto 526 –
2 ottobre 534
Predecessore Teodorico il Grande
Successore Teodato
Nascita 516 o 518
Morte 2 ottobre 534
Casa reale Amali
Padre Eutarico
Madre Amalasunta
Religione Arianesimo

Atalarico, in gotico Aþalareiks e in tedesco Athalarich (5162 ottobre 534), fu re degli Ostrogoti, sotto la reggenza di sua madre Amalasunta, dal 526 al 534.

Indice

Biografia


Atalarico, figlio di Eutarico (morto nel 522) e di Amalasunta, figlia di Teodorico, nacque nel 516[1] o nel 518.[2]

Fu designato suo successore dal nonno Teodorico, ma Amalasunta, essendo il figlio molto giovane, mantenne come reggente le redini del potere. Non sopportando la reggenza di una donna, né l'educazione romana impartita al ragazzo, né i rapporti ossequiosi di Amalasunta verso Bisanzio e neppure il suo spirito conciliante verso i Romani, la nobiltà gota riuscì a strapparle il figlio e a educarlo secondo le usanze del suo popolo.

Il giovane morì prematuramente nel 534. Allora Amalasunta, che voleva mantenere il potere, sposò Teodato, duca di Tuscia e uno dei capi del partito nazionale. Costui, però, pochi anni dopo la fece imprigionare con l'inganno in un castello dell'Isola Martana, sul lago di Bolsena, dove poi la fece uccidere da due suoi sicari nel 535.

Note


  1. ^ Giordane, nel De origine actibusque Getarum, LIX, 304, scrive che alla morte di Teodorico, nel 526, aveva dieci anni: « Athalaricum infantulum adhuc vix decennem ».
  2. ^ Ancora Giordane, De origine actibus gentis Romanorum, 367, afferma che Atalarico aveva otto anni quando la madre assunse la reggenza: « octo annos quamvis pueriliter vivens matre tamen regente Amalasuentha degebat ».

Bibliografia


Altri progetti


Collegamenti esterni


Predecessore Re degli Ostrogoti Successore
Teodorico 526534 Teodato
Controllo di autoritàVIAF (EN57002253  · ISNI (EN0000 0000 0377 0597  · GND (DE10242232X  · BNF (FRcb171690101 (data)  · CERL cnp00286913  · WorldCat Identities (ENviaf-57002253









Categorie: Nati nel 516 | Morti nel 534 | Morti il 2 ottobre | Re degli Ostrogoti




Data: 05.10.2021 09:21:52 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.