Regioni del mondo Pokémon - it.LinkFang.org

Regioni del mondo Pokémon


(Reindirizzamento da Borgo_Bozzetto)

Elenco delle regioni dove sono ambientati i videogiochi, le serie animate e i manga del franchise Pokémon.

Indice

Almia


Almia (アルミア地方 Arumia-chihō?) è la regione dove è ambientato il videogioco Pokémon Ranger: Ombre su Almia. Come Fiore, anch'essa è dotata di una Federazione Ranger.

La città più grande di Almia è Portena (プエルタウン Pueltown?), l'unica dotata di porto che da sul Mar di Portena (プエルおき Puel Sea?). Altre città della regione sono Vien (ビエンタウン Vientown?), circondata dall'omonima foresta, Caldonia (ボイルランド Boyleland?), nei pressi del vulcano Caldonio (かざんのどうくつ Volcano Cave?). Sono inoltre presenti alcuni villaggi come quello di Cicole (チコレ Chicole?) e Haruba (ハルバ?) (collocato in un deserto). Nell'isola di fronte al Villaggio Cicole è presente l'Arena dei Ranger, un complesso in cui è possibile catturare Pokémon. La distesa d'acqua più importante della regione è il Mare Wailord (ホエルオーのうみ Sea of Wailord?).

Presenta inoltre una grande varietà di ambienti naturali, dalla Valle di Crio (ヒアバレー Hia Valley?), che permette di raggiungere il Castello di Almia (アルミアのおしろ Almia Castle?), al Deserto Haruba (ハルバさばく Haruba Desert?), dove si trova il Tempio Hippowdon (カバルドンしんでん Hippowdon Temple?).

Presso Portena ha sede l'azienda Altru Spa (アンヘル・コーポレーション Angel Corporation?). Specializzata in energia è stata fondata da Chimerio Raggiani circa settant'anni prima dei fatti di Ombre su Almia, dopo la scoperta di un giacimento petrolifero sull'Altopiano Cromano (ヌリエこうげん Nurie Plateau?), esaurito all'epoca dei fatti narrati nel videogioco. È passata nelle mani del figlio di Chimerio, Luciano e infine del nipote Niveo, che in seguito assumerà il nome di Nereo Raggiani. La Altru è interessata allo studio di nuove fonti di energie rinnovabili, grazie alla sua squadra di ricercatori, di cui fa parte Leo.

Alola


Alola (アローラ地方 Alola-chiho?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Sole e Luna e Pokémon Ultrasole e Ultraluna. Basata sulle Hawaii[1], è composta da quattro grandi isole naturali e una artificiale.

A differenza delle altre regioni, ad Alola non è presente una Lega Pokémon, ma la sua costruzione sarà progettata sulla cima del Monte Lanakila nel corso del gioco. Al contrario, ad Alola, si svolge il giro delle isole, un viaggio rituale nel quale i giovani allenatori della regione si cimentano per perfezionare le proprie capacità. Durante il viaggio gli allenatori sono tenuti ad affrontare delle prove, che non si limitano solo a delle lotte Pokémon, ma includono anche altri incarichi come ad esempio la ricerca di particolari strumenti o rispondere a dei quiz. Ogni prova ha un capitano che la presiede con il compito di guidare chi le affronta. La prova finale di ogni isola è detta la Grande Prova, che consiste in una lotta Pokémon contro il Kahuna dell'isola. Sconfiggendolo si ottiene il diritto di proseguire all'isola successiva.

In totale, la regione di Alola è composta da cinque isole: quattro naturali e una artificiale. Ognuna delle quattro isole principali ha un proprio Pokémon protettore, che ha il compito di eleggere il Kahuna dell'isola[2].

Ci sono inoltre numerose località:

Nella regione di Alola sono presenti montagne quali il Picco Hokulani (ホクラニ岳 Hōkūlani dake?), dove si tiene la prova del capitano Chrys, il Monte Tepore e il Monte Lanakila (ラナキラマウンテン Ranakira Maunten?), dove è possibile affrontare la Lega Pokémon una volta completato il giro delle isole, e diverse grotte e caverne come la Grotta Pratomare, la Grotta Sottobosco e la Caverna Climax.

Ci sono ambienti boschivi e forestali, ad esempio la Giungla Ombrosa (シェードジャングル Shēdo Janguru?), dove si svolge la prova del capitano Ibis e la Foresta di Poni, e vari luoghi per le lotte Pokémon come lo Stadio Royale (バトルロイヤルドーム Batoru Roiyaru Dōmu?), in cui ci si può cimentare nelle battle royale, e l'Albero della Lotta. Ci sono anche dei tempi come il Tempio del Conflitto, il Tempio del Passaggio, il Tempio della Vita e il Tempio del Raccolto dove sono presenti i quattro Pokémon protettori della regione di Alola, e anche l'Altare, chiamato Altare Solare (日輪の祭壇 Nichirin no saidan?) o Altare Lunare (月輪の祭壇 Getsurin no saidan?) a seconda della versione del videogioco Sole o Luna, dove si può accedere all'Ultramondo.

Sono presenti pure delle colline come la Collina Scrosciante (せせらぎの Seseragi no oka?), dove si tiene la prova del capitano Suiren, e la Collina Diecicarati (テンカラットヒル Ten Karatto Hiru?), e altri luogi vari quali il Canyon di Poni (ポニの大峡谷 Poni no dai kyōkoku?), dove si tiene la prova dell'isola Poni, il Deserto Haina, la Spiaggia Hanu Hanu e la Scogliera di Poni.

Auros


Auros (オーレ地方 Ōre-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Colosseum e Pokémon XD: Tempesta Oscura ed è basata su Phoenix, in Arizona[3].

Ad Auros sono presenti numerosi Pokémon Ombra[4]. I 131 Pokémon disponibili appartengono alle prime tre generazioni di Pokémon e, in particolare, sono disponibili nelle regioni di Johto e Hoenn[5][6]. Uno dei Pokémon Ombra presenti in Pokémon XD è Lugia Ombra, denominato XD001[7].

I Pokémon Ombra sono in grado di utilizzare degli attacchi denominati mosse ombra[4]. In Pokémon Colosseum è presente solo la mossa Ombroraffica, mentre in Pokémon XD sono in totale 18[8][9].

Nella regione di Auros non sono presenti Pokémon selvatici a eccezione, in Pokémon XD, dei "Poké Spot", di particolari località in cui è possibile catturare i Pokémon Sandshrew, Zubat, Hoppip, Wooper, Gligar, Phanpy, Surskit, Aron e Trapinch[10].

Fiore


Fiore (フィオレ地方 Fiore-chihō?) è la regione dove è ambientato il videogioco Pokémon Ranger. È composta da quattro città che prendono il nome delle stagioni: Autunnia, Borgovera, Invernopoli e Villestate. Nella regione di Fiore non esistono allenatori di Pokémon e non possono essere usate o vendute Poké Ball. Per mantenere l'ordine nella regione è stata fondata una federazione di Ranger che ha lo scopo di calmare i Pokémon tramite gli Styler.

Galar


Galar (ガラル地方 Galar-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Spada e Scudo. La regione è ispirata alla Gran Bretagna, non a caso alcuni dei suoi monumenti ricordano luoghi come il Palazzo di Westminster e il Gigante di Cerne Abbas, ed è composta da piccoli borghi di campagna con cottage e architettura vittoriana a sud e grandi e tecnologiche città in piena rivoluzione industriale a nord. Un insieme di montagne innevate domina gran parte delle aree settentrionali della regione, mentre nella zona centrale si trovano le Terre Selvagge, ossia delle vaste aree open world dove si possono raccogliere strumenti e incontrare Pokémon selvatici[12][13].

Le lotte Pokémon svolgono un ruolo importante nella cultura della regione Galar grazie anche al Dynamax, un misterioso fenomeno che permette ai Pokémon di aumentare le loro dimensioni ed acquisire particolari poteri. Oltre al Dynamax, a Galar alcuni Pokémon possono subire anche il fenomeno Gigamax, che oltre a far aumentare le dimensioni dei Pokémon, modifica anche il loro aspetto. A Galar, i Pokémon, oltre ad essere usati nelle lotte, sono richiesti in ambito lavorativo da numerose aziende.

Hoenn


Hoenn (ホウエン地方 Hōen-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Rubino e Zaffiro, Pokémon Smeraldo e Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha. È situata a sud-ovest rispetto alle regioni di Johto e Kanto ed è basata sull'isola giapponese di Kyūshū[14].

È una regione prevalentemente montuosa, caratterizzata da numerose foreste e svariate grotte, sebbene la maggior parte delle città sorga sulla costa. Sono inoltre presenti numerose isole e molti percorsi marini. Secondo una leggenda Hoenn si è formata durante lo scontro tra Groudon, che fece emergere le terre, e Kyogre, che le circondò di acque. I due Pokémon vennero placati da Rayquaza, facendoli cadere in un profondo letargo.

Nell'anime, nella regione di Hoenn sono ambientate le puntate della serie Advanced Generation.

Tra le località di Hoenn figurano sia metropoli marine come Porto Alghepoli che piccoli paesi che sorgono ai piedi di un vulcano come Brunifoglia. Il livello delle acque è in alcuni punti molto profondo e determinate zone della regione sono raggiungibili solamente tramite immersioni.

Hoenn è la regione che conta più città nel mondo di Pokémon, esattamente sedici:

Le due vette principali di Hoenn sono il vulcano Monte Camino (えんとつやま?) e il Monte Pira. Dalla regione è inoltre possibile raggiungere località come il Monte Cordone e l'Isola Remota, dove poter catturare Latias o un Latios tramite lo strumento-evento Biglietto Eone.

Oltre a boschi, come il Bosco Petalo, sono presenti numerose grotte: la Grotta dei Tempi, le Cascate Meteora (りゅうせいのたき?), una grotta dentro cui scorre una cascata, il Tunnel Menferro, la Grotta Pietrosa, il Cammino Ardente, la Grotta Insulare, la Sala Incisa, la Grotta Ondosa (あさせのほらあな Shoal Cave?) e la Via Vittoria (チャンピオンロード Chanpion Rōdo?), l'ultimo ostacolo prima di raggiungere la Lepa Pokémon. Altre vengono aggiunte in Smeraldo: Grotta Terra, Grotta Mare, Galleria Deserto, Grotta Artistica e Grotta Mutevole, dove poter catturare Pokémon tramite la funzionalità Dono segreto.

A Hoenn sorge inoltre la Zona Safari, un'area a cui è possibile accedere dal Percorso 121 per catturare diverse specie di Pokémon. Nel videogioco Pokémon Smeraldo è infine possibile accedere al Parco Lotta e all'Isola Suprema (さいはてのことう?), dove è possibile catturare Mew.

Isole Orange


Le Isole Orange (レンジ諸島 Orenji-shotō?, Arcipelago Orange) è un arcipelago composto da più di venti isole e situato a sud della regione di Kanto.

Nella serie animata una delle stagioni è interamente ambientata nell'arcipelago. Nel corso degli episodi, il protagonista, Ash Ketchum, incontra la Professoressa Ivy, ricercatrice di Pokémon, e Tracey Sketchit. Anche parte del manga Dengeki! Pikachu, basato sull'anime, è ambientato nelle Isole Orange.

Il film Pokémon 2 - La Forza di Uno è anch'esso principalmente ambientato nelle quattro isole centrali dell'arcipelago: l'isola del Ghiaccio, del Tuono, del Fuoco (dimore rispettivamente dei leggendari Articuno, Zapdos e Moltres) e l'isola di Shamouti (アーシア島?) in cui vive uno Slowking parlante.

Nell'arcipelago vivono quattro capipalestra che compongono la Lega Orange (オレンジリーグ?), un particolare torneo presente esclusivamente nell'anime: Cissy, Danny, Rudy e Luana. Il loro Campione è Drake.

Johto


Johto (ジョウト地方 Jōto-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver. Progettata sul modello della regione giapponese del Kansai[15], è situata a ovest di Kanto e a nord-est di Hoenn; collegamenti a Johto sono possibili tramite le Cascate Tohjo, via treno e via nave. I nomi delle città si basano su tipi di piante e alberi.

Nell'anime, nella regione di Johto sono ambientate le puntate della serie Pocket Monsters Gold and Silver. Anche i lungometraggi Pokémon 3 - L'incantesimo degli Unown e Pokémon 4Ever sono ambientati a Johto.

Nella regione di Johto sono presenti dieci città:

Nella regione sono presenti diverse grotte: la Grotta di Mezzo (つながりのどうくつ Tsunagari no Doukutsu?), il Pozzo Slowpoke (ヤドンのいど Yadon no Ido?), nei pressi di Azalina occupato dal Team Rocket, le Rovine d'Alfa (アルフのいせき?), in cui è possibile catturare Unown e la Grotta Scura (くらやみのほらあな Dark Cave?). Zone verdi sono il Bosco di Lecci e il Parco Nazionale (しぜんこうえん Shisenkōen?), in cui si svolge la Gara Pigliamosche. Altri luoghi d'interessi sono: la Torre Sprout (マダツボミのとう Madatsubomi no Tou?), la Torre Bruciata, la Torre Campana (スズのとう Suzu no Tō?), il Lago d'Ira (いかりのみずうみ Ikari no Mizuumi?), in cui è possibile incontrare un Gyarados cromatico, la Via Gelata (こおりのぬけみち Ice Path?), le Isole Vorticose (うずまき列島 Uzumaki Islands?), dimora di Lugia, e il Monte Argento (シロガネやま Shirogane Yama?), raggiungibile dopo aver ottenuto le 16 medaglie nelle palestre di Johto e di Kanto e in cui è possibile sfidare Rosso.

Nei videogiochi della quarta generazione altre località disponibili sono la Zona Safari, un parco che sorge nei pressi di Fiorlisopoli e a cui è possibile accedere dietro pagamento per catturare svariate specie di Pokémon; il Parco Lotta; e le Rovine Sinjoh (シントいせき Shinto Iseki?), situate al confine tra le regioni di Johto e Sinnoh.

Kalos


Kalos (カロス地方 Kalos-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon X e Y[16]. A forma di stella, la regione è basata sulla Francia[17]. Il suo nome deriva dalla parola greca καλός ("bello")[18].

Le città presenti nella regione di Kalos sono sedici:

La Lega Pokémon è raggiungibile attraverso la Via Vittoria (チャンピオンロード Chanpion Rōdo?), un percorso formato da grotte e radure e irto di ostacoli. Nella regione sono inoltre presenti foreste, tra cui il Bosco Novartopoli, e numerose grotte come la Caverna Gelata, la Grotta Climax o la Grotta dei Riflessi (映し身の洞窟?). Nella città di Batikopoli si trovano la Villa Lotta e il Safari Amici, un'area accessibile solamente dopo aver sconfitto la Lega Pokémon e utilizzando il Codice Amico del Nintendo 3DS in cui si possono catturare svariate specie di Pokémon.

Kanto


Kanto (カントー地方 Kantō-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Giallo, Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia, Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver e Pokémon Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee!.

Trae ispirazione dalla regione giapponese del Kantō[22]. Kanto confina ad ovest con Johto e a sud con il Settipelago, mentre tra Kanto e Unima sorgono le Isole Cristalline.

Due aree di Kanto, Zafferanopoli e il Pokémon Stadium, sono presenti nei videogiochi Super Smash Bros.: in Super Smash Bros. il tetto della Silph SpA viene utilizzata come arena, mentre in Super Smash Bros. Melee il Pokémon Stadium è un campo di battaglia in grado di cambiare aspetto, in base ad alcuni tipi presenti nel videogioco.

Nell'anime, il protagonista Ash Ketchum proviene da Biancavilla e inizia il suo viaggio per diventare il miglior allenatore di Pokémon del mondo iniziando dalla regione di Kanto. A Kanto sono ambientate le puntate della serie Pocket Monsters: Sekiei League. Nell'anime i nomi delle località differiscono da quelli adottati nei videogiochi e sono chiamati con i nomi dell'edizione statunitense. Alcune città o edifici sono inoltre assenti nei videogiochi.

Nella regione di Kanto sono presenti nove città, due isole ed un altopiano:

A nord di Celestopoli si trova Miramare, dove vive l'inventore del Sistema Memoria Pokémon Bill, mentre ad Aranciopoli è attraccata la nave da crociera M/N Anna (サントアンヌ号 St. Anne Gō?). A Fucsiapoli sorge la Zona Safari, un'area che offre la possibilità di catturare dei Pokémon particolarmente rari, come se si partecipasse a un vero e proprio safari. Altre località importanti della regione sono: Bosco Smeraldo (トキワの森 Tokiwa no Mori?), Monte Luna (お月見山 Otsukimi Yama?), la Grotta Diglett (ディグダのあな?), la Centrale elettrica, dove è possibile incontrare Zapdos, Via Vittoria (チャンピオンロード Chanpion Rōdo?), un percorso tortuoso e impegnativo che conduce all'Altopiano Blu, e la Grotta Ignota (ななしのどうくつ Nanashi no dōkutsu?), in cui dimora Mewtwo.

Oblivia


Oblivia (オブリビア地方 Oburibia-chihō?) è la regione dove è ambientato il videogioco Pokémon Ranger: Tracce di luce. Nella regione è presente un solo Pokémon Ranger, Raimondo, che abita con la figlia Patty e la moglie Lucia.

Oblivia è una regione composta da sette isole. I loro nomi sono ricollegati a quelli delle note musicali Do, Re, Mi, Fa, Sol, La, Si.

Ci sono inoltre varie località:

Settipelago


Settipelago (ナナシマ Nanashima?) è un arcipelago presente dei videogiochi Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia e Pokémon Smeraldo. L'arcipelago è composto da sette isole più due segrete, ed è raggiungibile dal porto di Aranciopoli usando il Tris Pass o il Sette Pass. Le isole segrete sono invece raggiungibili usando particolari Biglietti, distribuiti da Nintendo.

Le principali isole prendono il nome dai numeri ordinali: Primisola, Secondisola, Terzisola, Quartisola, Quintisola, Sestisola e Settimisola. Alcune località prendono il nome dall'isola che li ospita come Porto Terzisola, Prato Quintisola e Canyon Seption.

Sinnoh


Sinnoh (シンオウ地方 Shin'ō-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino. Basata sull'isola giapponese di Hokkaidō[23], Sinnoh è prevalentemente montuosa e presenta pochi percorsi marini. È inoltre la prima regione a presentare luoghi innevati.

Nella regione di Sinnoh sono ambientate le puntate della serie anime Pokémon Diamante e Perla. Nell'anime sono presenti città che non figurano nei videogiochi, quali Ciocovitopoli, Scutellaria e la Città di Ninfea.

Le città presenti nella regione di Sinnoh sono 14:

Nella regione di Sinnoh sono inoltre presenti l'ambiente boschivo (il Bosco Evopoli che ospita l'Antico Château), e due montagne, il Monte Ostile (ハードマウンテン?) e il Monte Corona (テンガンざん Mt. Tengan?), che ospita i Pokémon leggendari Dialga e Palkia. Dalla sua cima, la Vetta Lancia è possibile accedere sia allo Spazio Origine che al Mondo Distorto, luogo in cui risiedono rispettivamente Arceus e Giratina.

La regione presenta tre laghi: il Lago Arguzia (エイチこ?), il Lago Verità (シンジこ?) e il Lago Valore (リッシこ?), abitati rispettivamente da Uxie, Mesprit, Azelf. A questi tre laghi si aggiunge la Fonte Saluto, dimora del Pokémon Giratina. Sono inoltre presenti grotte e rovine, tra cui la Grotta Labirinto, la Grotta Ritorno (もどりのどうくつ Turnback Cave?) e le Rovine Flemminia.

La Lega Pokémon si trova su un'isola a nord-est della regione, raggiungibile attraverso la Via Vittoria (チャンピオンロード Chanpion Rōdo?). Una volta sconfitti i Superquattro è possibile accedere al Giardino Trofeo (じまんのうらにわ?), piccolo giardino in cui è possibile catturare Pokémon non presenti in altre località della regione, e alla Zona Lotta (バトルゾーン Battle Zone?) composta da tre aree: l'Area Sfida, l'Area Provviste e l'Area Svago.

Unima


Unima (イッシュ地方 Isshu-chihō?) è la regione dove sono ambientati i videogiochi Pokémon Nero e Bianco e Pokémon Nero 2 e Bianco 2. Al contrario delle regioni presenti nelle generazioni precedenti, basate su zone geografiche del Giappone, Unima è stata la prima ad essere ispirata a un'altra nazione, in questo caso New York e, più in generale, agli Stati Uniti d'America[24].

Le città presenti nella regione di Unima in Pokémon Nero e Bianco sono quattordici. La maggior parte delle località di Unima trae il nome dai venti:

In Pokémon Nero 2 e Bianco 2 vengono introdotte altre cinque città:

La Lega Pokémon sorge nel nord della regione ed è raggiungibile attraversando la Via Vittoria (チャンピオンロード Chanpion Rōdo?), un percorso irto di ostacoli e di forti allenatori. Unima ospita diverse foreste, come il Bosco Girandola (ヤグルマの森 Yaguruma Forest?) e il Bosco Smarrimento (ヤグルマの森 Bewilder Forest?). In Pokémon Bianco e Bianco 2 è accessibile la Foresta Bianca (ホワイトフォレスト White Forest?), dove è possibile catturare numerosi Pokémon delle generazioni precedenti. In Pokémon Nero e Nero 2 è presente invece la Città Nera (ブラックシティ Black City?), punto d'incontro per gli allenatori di Pokémon[25]. Altri luoghi di interesse sono: il Deserto della Quiete (リゾートデザート?), al cui centro sorge il Castello Sepolto (古代の城?), la Caverna Ascesi, il Monte Vite, il Ponte Villaggio (ビレッジブリッジ?), un ponte che ospita diversi edifici, il Tempio Abbondanza (ほうじょうの社?), il Laboratorio P&P (ラボ P2 Lab?), la sede del Team Plasma e l'Intramondo (ハイリンク Hilink?), una zona situata al centro di Unima accessibile tramite il dispositivo C-Gear.

In Pokémon Nero 2 e Bianco 2, sono stati introdotti la Riserva Naturale (自然保護区?), il Monte Antipodi (リバースマウンテン Reverse Mountain?), pieno d'acqua in Nero 2 e di magma in Bianco 2, e il Pokémon World Tournament (ポケモンワールドトーナメント?), un edificio in cui è possibile sfidare capipalestra e campioni di altre regioni del mondo Pokémon.

Note


  1. ^ (EN) Ben Skipper, Pokémon Sun and Moon trailer breakdown: Hawaii-themed Alola, Kukui, new moves and more , International Business Times, 10 maggio 2016. URL consultato il 30 novembre 2017.
  2. ^ La regione di Alola , su pokemon-sunmoon.com. URL consultato il 30 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2017).
  3. ^ (JA) 「新しいことをしよう」でスペシャリストたちがぞくぞく集結
  4. ^ a b (EN) Shadow Pokémon da Serebii.net
  5. ^ (EN) Pokémon Colosseum - Pokémon da Serebii.net
  6. ^ (EN) Pokémon XD - Pokémon da Serebii.net
  7. ^ (EN) Pokémon XD - Shadow Lugia XD001 da Serebii.net
  8. ^ (EN) Attackdex - Shadow da Serebii.net
  9. ^ (EN) Pokémon XD - Shadow Attacks da Serebii.net
  10. ^ (EN) Pokémon XD - PokéSpot da Serebii.net
  11. ^ (EN) Fall City da Serebii.net
  12. ^ (EN) Ollie Barder, The Galar Region In 'Pokémon Sword and Shield' Looks A Lot Like The United Kingdom , Forbes, 27 febbraio 2019. URL consultato il 7 novembre 2019.
  13. ^ (EN) Petrana Radulovic, Is Pokémon Sword and Shield's region based on the UK? , Polygon, 27 febbraio 2019. URL consultato il 7 novembre 2019.
  14. ^ (EN) Jessica Famularo, How 'Pokemon' Infuses Itself With the Real World , su inverse.com, 3 novembre 2016. URL consultato il 30 novembre 2017.
  15. ^ (EN) Jessica Famularo, How 'Pokemon' Infuses Itself With the Real World , su inverse.com, 3 novembre 2016. URL consultato il 30 novembre 2017.
  16. ^ La regione di Kalos , su pokemonxy.com. URL consultato il 30 novembre 2017.
  17. ^ (EN) Steve Watts, How Europe inspired Pokemon X and Y's creature designs , su shacknews.com, 28 ottobre 2013. URL consultato il 19 novembre 2017.
  18. ^ (EN) Masuda's Message to Fans from France's Japan Expo , su pokejungle.net, 4 luglio 2013. URL consultato il 30 novembre 2017.
  19. ^ Tutto ha inizio a Borgo Bozzetto! , su pokemonxy.com. URL consultato il 30 novembre 2017.
  20. ^ Dirigiti a Novartopoli , su pokemonxy.com. URL consultato il 30 novembre 2017.
  21. ^ Luminopoli , su pokemonxy.com. URL consultato il 30 novembre 2017.
  22. ^ (EN) Jessica Famularo, How 'Pokemon' Infuses Itself With the Real World , su inverse.com, 3 novembre 2016. URL consultato il 30 novembre 2017.
  23. ^ (EN) Jessica Famularo, How 'Pokemon' Infuses Itself With the Real World , su inverse.com, 3 novembre 2016. URL consultato il 30 novembre 2017.
  24. ^ Iwata Chiede: Pokémon Versione Nera e Pokémon Versione Bianca , Nintendo, p. 2. URL consultato il 30 novembre 2017.
  25. ^ I diversi volti di Unima

Bibliografia


Collegamenti esterni










Categorie: Pokémon | Luoghi dei videogiochi | Regioni immaginarie | Luoghi di anime e manga








Data: 29.11.2020 02:46:16 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.