Capi (fondatore di Capua)


Capi
Nome orig.Κάπυς
SessoMaschio
Luogo di nascitaTroade
ProfessioneRe di Dardania

Capi (in greco antico: Κάπυς, Kápys) è un personaggio della mitologia greca. Fu re di Dardania[1].

Genealogia


Figlio di Assaraco e padre di Anchise[2][3][4] e di Acete[5], forse anche di Laocoonte e Antenore.
Secondo Dionigi di Alicarnasso sua madre fu Clitodora e la sua sposa fu Ieromnene[1] mentre secondo Apollodoro fu Ieromnene la madre e Temiste la sposa[6]. Entrambe comunque sono citate come madri di Anchise[1][6].

Mitologia


Riconosciuto come il mitologico fondatore ed eponimo dell'antica Capua[7], secondo Virgilio giunse in quella terra dopo aver viaggiato al seguito di Enea[8] ma la tradizione più antica afferma che vi giunse da solo[9] e che la sua tomba fu distrutta dai coloni di Giulio Cesare[10].

Secondo altre fonti, la città di Capua fu fondata da un generale sannita omonimo di questo personaggio[11] ed esiste un personaggio compagno di Enea e di nome Capi che fondò un'omonima città in Arcadia[12].

Note


  1. ^ a b c (EN) Dionigi di Alicarnasso, Antichità romane I, 62 , su penelope.uchicago.edu. URL consultato l'8 giugno 2019.
  2. ^ Omero, Iliade, XX, v. 239
  3. ^ (EN) Diodoro Siculo, Biblioteca Historica IV, 75.5 , su theoi.com. URL consultato il 10 giugno 2019.
  4. ^ Ovidio, Fasti IV, 19-62
  5. ^ Igino, Fabulae 135
  6. ^ a b (EN) Apollodoro, Biblioteca III, 12.2 , su theoi.com. URL consultato l'8 giugno 2019.
  7. ^ Ecateo di Mileto citato da Felix Jacoby nel libro I frammenti degli storici greci Nr 1 F 62
  8. ^ (EN) Virgilio, Eneide I, 183 , su web.ltt.it. URL consultato il 13 giugno 2019.
  9. ^ Servio Mario Onorato, Commentarii in Vergilii Aeneidos libros I, 242
  10. ^ Gaio Svetonio Tranquillo, Vite dei Cesari I,81
  11. ^ Tito Livio, Ab Urbe condita libri IV 37,1
  12. ^ (EN) Dionigi di Alicarnasso, Antichità romane I, 62 , su penelope.uchicago.edu. URL consultato il 13 giugno 2019.









Categorie: Re di Troia | Personaggi della mitologia romana | Capua antica




Data: 16.12.2021 08:38:49 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.