Contea di Drenthe


Contea di Drenthe
Dati amministrativi
Nome ufficialeLandschap Drenthe
Lingue parlateolandese
Dipendente daSacro Romano Impero
Politica
Forma di governoMonarchia
Nascita1528
Fine1581
CausaAtto di abiura
Territorio e popolazione
Bacino geograficoDrenthe
Religione e società
Religione di StatoCattolica, Protestante
Evoluzione storica
Preceduto da Principato vescovile di Utrecht
Succeduto da Repubblica delle Sette Province Unite
Ora parte di Paesi Bassi
Contea di Drenthe
Paese
Dati amministrativi
Nome ufficialeLandschap Drenthe
Stato Repubblica delle Sette Province Unite
Periodo storico
Data di istituzione1581
Data di soppressione1795

La contea di Drenthe (in olandese Landschap Drenthe) è stata una signoria storica all'interno del Sacro Romano Impero. Nasce nel 1528 come divisione del Principato vescovile di Utrecht tra la stessa contea, la signoria di Overijssel e la signoria di Utrecht in seguito alla conquista di Carlo V d'Asburgo del Principato durante le guerre di Gheldria.

Con l'atto di abiura del 1581, Filippo II di Spagna dovette concedere l'autonomia alla Repubblica delle Sette Province Unite e la contea di Drenthe, che ne faceva parte in qualità di paese, cessò di esistere come stato autonomo. Da allora la contea di Drenthe fu governata da uno Statolder nominato dagli Stati Generali della Repubblica.

La contea di Drenthe, nonostante avesse sostenuto l'Unione di Utrecht e fosse entrata a pieno titolo nella Repubblica delle Sette Province Unite sin dalla sua costituzione e fosse di fatto l'ottava provincia della repubblica, non fu mai elevata a rango di provincia e non ebbe mai diritto di voto agli Stati Generali. Ciò fu dovuto al fatto che la contea, scarsamente popolata ed estremamente povera, fu esonerata dal pagamento delle tasse venendo così privata della rappresentanza. Lo Statolder della contea di Drenthe fu sempre lo stesso della signoria di Overijssel.

Formalmente la contea di Drenthe continuò ad esistere fino al 1795, quando con la rivoluzione batava la Repubblica delle Sette Province Unite, rimpiazzata dalla Repubblica Batava, cessò di esistere.

Bibliografia











Categorie: Stati del Sacro Romano Impero | Diciassette Province | Ripartizione amministrativa della Repubblica delle Sette Province Unite | Drenthe




Data: 27.11.2020 10:43:54 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.