Coppa Intercontinentale (pallacanestro)


Coppa Intercontinentale FIBA
Sport Pallacanestro
Tiposquadre di club
FederazioneFIBA
TitoloCampione del Mondo
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Partecipanti4 squadre
FormulaFinal four
Sito InternetSito ufficiale
Storia
Fondazione1966
DetentoreSan Pablo Burgos
Record vittorieReal Madrid (5)
Edizione in corsoCoppa Intercontinentale 2021 (pallacanestro)

Trofeo o riconoscimento

La Coppa Intercontinentale FIBA è una competizione di pallacanestro organizzata dalla FIBA per stabilire il miglior club al mondo in un confronto tra i campioni di Europa ed i campioni FIBA Americas League.

Indice

Storia


La prima edizione della coppa si è giocata nel 1966 a Madrid ed è stata vinta dalla Pallacanestro Varese. Dopo cinque edizioni è stata sospesa nel 1970 per riprendere tre anni dopo con il nome di Renato William Jones per onorare il segretario generale della FIBA. Dal 1973 si è giocata regolarmente sempre con cadenza annuale fino al 1987, con l'ultima edizione vinta dall'Olimpia Milano.

Nel 1996, con il benestare della FIBA i campioni d'Europa del Panathinaikos e del Sudamerica dell'Olimpia Venado Tuerto, si sono sfidati in una serie di tre partite che ha visto prevalere la compagine europea. La manifestazione non ebbe seguito anche a causa del McDonald's Open partito nel 1987 con la partecipazione delle squadre NBA e che nel tempo era diventato un vero e proprio mondiale per club seppur non ufficiale.

Alla coppa intercontinentale partecipavano i vincitori della coppa dei campioni, i campioni Sud America e talvolta i campioni d'Asia. In rappresentanza degli Stati Uniti hanno preso parte squadre semiprofessionistiche della Lega A.A.U. comunque di ottimo livello che erano insieme alle Università il principale serbatoio della Nazionale USA di basket plurivittoriosa alle Olimpiadi.

La FIBA aveva tentato di ripristinare la competizione che avrebbe visto la partecipazione dei campioni dell'Eurolega e della NBA, più i campioni continentali d'Asia, Africa, Oceania, una squadra del paese ospitante, ed i campioni FIBA Americas League. La manifestazione sarebbe dovuta partire nel 2011 e Roma, Siena e Bologna avrebbero dovuto ospitare le prime tre edizioni[1]. Tale progetto non ebbe però seguito.

Nel 2013 la FIBA in collaborazione con l'Eurolega ha annunciato finalmente il ritorno della competizione a cui partecipano i campioni di Eurolega e di FIBA Americas League. Nella città di San Paolo dopo due partite disputate il 4 e 6 ottobre 2013 l'Olympiakos ha vinto il trofeo, dopo ben 17 anni di assenza, battendo il Pinheiros San Paolo.[2].

Dopo tre edizioni disputate dalla vincente dell'Eurolega nel 2016 hanno partecipato gli Skyliners Frankfurt, detentori della FIBA Europe Cup, mentre a partire dall'edizione 2017 a rappresentare l'europa ci sono i campioni della Basketball Champions League.

Albo d'oro


Anno Sede finale Vincitrice Risultato Finalista
1966
Dettagli
Madrid Pallacanestro Varese 66-59 SC Corinthians
1967
Dettagli
Varese, Napoli e Roma Akron Goodyear Wingfoots 78-72 Pallacanestro Varese
1968
Dettagli
Filadelfia Akron Goodyear Wingfoots 105-73 Real Madrid
1969
Dettagli
Macon Akron Goodyear Wingfoots 84-71 Spartak Brno
1970
Dettagli
Varese Pallacanestro Varese Formula a gironi Real Madrid
1973
Dettagli
San Paolo Pallacanestro Varese Formula a gironi EC Sírio
1974
Dettagli
Città del Messico Maryland Terrapins Formula a gironi Pallacanestro Varese
1975
Dettagli
Cantù Pallacanestro Cantù Formula a gironi Franca BC
1976
Dettagli
Buenos Aires Real Madrid Formula a gironi Pallacanestro Varese
1977
Dettagli
Madrid Real Madrid Formula a gironi Pallacanestro Varese
1978
Dettagli
Buenos Aires Real Madrid Formula a gironi Obras Sanitarias
1979
Dettagli
San Paolo EC Sírio Formula a gironi KK Bosna Sarajevo
1980
Dettagli
Sarajevo Maccabi Tel Aviv Formula a gironi Franca BC
1981
Dettagli
San Paolo Real Madrid Formula a gironi EC Sírio
1982
Dettagli
's-Hertogenbosch Pallacanestro Cantù Formula a gironi EBBC Den Bosch
1983
Dettagli
Buenos Aires Obras Sanitarias Formula a gironi Pallacanestro Cantù
1984
Dettagli
San Paolo Virtus Roma Formula a gironi Obras Sanitarias
1985
Dettagli
Barcellona e Girona FC Barcelona 93-89 Clube Atlético Monte Líbano
1986
Dettagli
Buenos Aires Zalgiris Kaunas 84-78 Club Ferro Carril Oeste
1987
Dettagli
Milano Olimpia Milano 100-84 FC Barcelona
1996
Dettagli
Rosario & Atene Panathīnaïkos Atene 89-83 / 83-78 / 101-76 Olimpia de Venado Tuerto
2013
Dettagli
Barueri Olympiakos Pireo 81-70 / 89-69 EC Pinheiros
2014
Dettagli
Rio de Janeiro Flamengo 66-69 / 90-77 Maccabi Tel Aviv
2015
Dettagli
San Paolo Real Madrid 90-91 / 91-79 Bauru BC
2016
Dettagli
Francoforte sul Meno Guaros de Lara 74-69 Skyliners Frankfurt
2017
Dettagli
San Cristóbal de La Laguna CB Canarias 76-71 Guaros de Lara
2019
Dettagli
Rio de Janeiro AEK Atene 86-70 Flamengo
2020
Dettagli
San Cristóbal de La Laguna CB Canarias 80-72 Virtus Bologna
2021
Dettagli
Buenos Aires San Pablo Burgos 82-73 Quimsa

Titoli per squadre


Titoli Club Anno
5 Real Madrid 1976, 1977, 1978, 1981, 2015
3 Akron Goodyear Wingfoots 1967, 1968, 1969
3 Pallacanestro Varese 1966, 1970, 1973
2 Pallacanestro Cantù 1975, 1982
2 CB Canarias 2017, 2020
1 Maryland Terrapins 1974
1 EC Sírio 1979
1 Maccabi Tel Aviv 1980
1 Obras Sanitarias 1983
1 Pallacanestro Virtus Roma 1984
1 Fc Barcelona 1985
1 Žalgiris Kaunas 1986
1 Olimpia Milano 1987
1 Panathīnaïkos Atene 1996
1 Olympiakos Pireo 2013
1 Flamengo 2014
1 Guaros de Lara 2016
1 AEK Atene 2019
1 San Pablo Burgos 2020

Classifica per nazioni


Titoli Stato Squadre
9  Spagna Real Madrid (5), CB Canarias (2), Fc Barcelona (1), San Pablo Burgos (1)
7  Italia Pallacanestro Varese (3), Pallacanestro Cantù (2), Olimpia Milano (1), Pallacanestro Virtus Roma (1)
4  Stati Uniti Akron Goodyear Wingfoots (3), Maryland Terrapins (1)
3  Grecia Olympiakos Pireo (1), Panathīnaïkos Atene (1), AEK Atene (1)
2  Brasile Sírio (1), Flamengo (1)
1  Venezuela Guaros de Lara (1)
1  Israele Maccabi Tel Aviv (1)
1  Argentina Obras Sanitarias (1)
1  Unione Sovietica Žalgiris Kaunas (1)

Note


  1. ^ Claudio Limardi, Mondiale per club all'Italia, «Superbasket» #23, 2-8 giugno 2009, p. 3.
  2. ^ (EN) FIBA - Intercontinental Cup of clubs re-launched , FIBA.com. URL consultato il 5 agosto 2013.

Altri progetti


Collegamenti esterni











Categorie: Coppa Intercontinentale (pallacanestro)




Data: 01.03.2021 11:32:23 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.