Daniel Webster (politico 1782) - it.LinkFang.org

Daniel Webster (politico 1782)




Daniel Webster

Segretario di Stato
Durata mandato 6 marzo 1841 –
8 maggio 1843
Presidente William Henry Harrison
Predecessore John Forsyth
Successore Abel P. Upshur

Durata mandato 23 luglio 1850 –
24 ottobre 1852
Presidente Millard Fillmore
Predecessore John M. Clayton
Successore Edward Everett

Senatore
Durata mandato 8 giugno 1827 –
22 febbraio 1841
Predecessore Elijah H. Mills
Successore Rufus Choate
Legislature 20°-26º Congresso
Collegio Massachusetts

Durata mandato 4 marzo 1845 –
22 luglio 1850
Predecessore Rufus Choate
Successore Robert Charles Winthrop
Legislature 29°-31º Congresso
Collegio Massachusetts

Membro della Camera dei rappresentanti
Durata mandato 4 marzo 1813 –
3 marzo 1817
Predecessore George Sullivan
Successore Arthur Livermore
Legislature 13°-14º Congresso
Collegio Distretto at-large del New Hampshire

Durata mandato 4 marzo 1823 –
30 maggio 1827
Predecessore Benjamin Gorham
Successore Benjamin Gorham
Legislature 18°-19º Congresso
Collegio 1º distretto del Massachusetts

Dati generali
Partito politico Partito Federalista (prima del 1825)
Partito Repubblicano Nazionale (1825-1833)
Partito Whig (dal 1833)
Università Dartmouth College e Phillips Exeter Academy
Firma

Daniel Webster (Salisbury, 18 gennaio 1782Marshfield, 24 ottobre 1852) è stato un politico statunitense, nel periodo precedente la Guerra civile. Webster divenne importante con la difesa degli interessi armatoriali del New England. Le sue opinioni politiche nazionalistiche e l'efficacia con cui riusciva ad esporle portarono Webster a divenire uno dei leader più influenti del Partito Whig.

Dopo una lunga pratica come avvocato presso la Corte suprema, dove contribuì a stabilire molti precedenti costituzionali favorevoli all'autorità federale contro gli stati, fu eletto Senatore nel 1827 e mantenne la carica fino al 1850. La sua abilità come Senatore era così riconosciuta che egli fu il terzo membro (del Nord) di quello che fu ed è noto come il Grande Triumvirato con i colleghi Henry Clay (dell'Ovest) e John C. Calhoun (del Sud).

Il forte favore suo e di Clay per l'unione li spinse spesso alla ricerca di compromessi che evitassero la secessione e la guerra civile (il più noto fu il Compromesso del 1850). Divenuto Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America nel 1841 durante la presidenza di John Tyler negoziò il Webster-Ashburton Treaty (1842) il quale fissò definitivamente i confini orientali tra Stati Uniti e Canada; si dimise quello stesso anno e avrebbe riassunto la carica dal 1850 alla morte nel corso della presidenza di Millard Fillmore.

Webster tentò tre volte di diventare Presidente degli Stati Uniti, sempre invano, l'ultima volta proprio a causa dei compromessi.

Voci correlate


Altri progetti


Collegamenti esterni



Controllo di autoritàVIAF (EN4944460  · ISNI (EN0000 0000 8352 1696  · LCCN (ENn80034929  · GND (DE118806459  · BNF (FRcb120270205 (data)  · NLA (EN35595975  · CERL cnp00400862  · NDL (ENJA00771276  · WorldCat Identities (ENlccn-n80034929








Categorie: Politici statunitensi del XIX secolo | Nati nel 1782 | Morti nel 1852 | Nati il 18 gennaio | Morti il 24 ottobre | Nati in New Hampshire | Morti in Massachusetts | Politici del Partito Whig (Stati Uniti d'America) | Rappresentanti statunitensi eletti dal Massachusetts | Senatori statunitensi eletti dal Massachusetts | Segretari di Stato degli Stati Uniti d'America | Membri dell'amministrazione Fillmore | Membri dell'amministrazione Tyler | Membri dell'Accademia delle Scienze di Torino








Data: 29.11.2020 05:40:55 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.