Enrico Fiore - it.LinkFang.org

Enrico Fiore




Enrico Fiore (Napoli, 22 maggio 1948Cittadella, 20 dicembre 2013) è stato un orafo, scultore e pittore italiano.

Inizia a lavorare da giovane presso la gioielleria napoletana Ventrella, dove diventa allievo dello scultore-orafo Giuseppe Di Pietro, il quale gli trasmette l'arte di scultore e cesellatore, compiendo l'iter dell'apprendimento manuale e tecnico nella tradizione orafa napoletana.

Contemporaneamente all'attività orafa, studia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli dove consegue il titolo di scenografo. I suoi maestri in quegli anni sono lo scultore Lello Iandolo, il pittore Armando De Stefano e lo scenografo Tony Stefanucci.

Negli anni successivi, comincia l'insegnamento presso l'Istituto d’Arte di Torre del Greco, nella sezione di progettazione e design.

Nel 1982 gli viene assegnato il premio "Diamonds International Awards", sponsorizzato da De Beers, alto riconoscimento nel campo del design del gioiello.

Ha partecipato inoltre a numerose mostre collettive e personali, nazionali ed internazionali come pittore e scultore, ricevendo diversi incarichi di pubblica committenza.

Indice

Attività artistica


La sua attività artistica si svolge nell'arte orafa, nell'arte plastica e pittorica.

Per quel che riguarda la sua attività orafa, secondo il "Dizionario del gioiello italiano del XIX e del XX secolo[1]":

<<Nelle sue creazioni orafe persegue la sua attitudine spiccata verso l'arte del cesello in figurazioni di naturalismo immediato, ma con una chiara componente astratta che si muove tra astrazione geometrica e astrattismo lirico. >>[1]

Alcune sue opere scultoree e pittoriche invece fanno parte di collezioni pubbliche e private, fra cui un “Cristo in Croce” ospitato nella Chiesa del Gesù Nuovo di Napoli[2]

Mostre


Presente in mostre personali e collettive sin dal 1974, tra cui si ricordano:

1980

1990

1993

1994

1995

2002

2003

2004

2004

2005

2006

2008

Bibliografia


Note


  1. ^ a b Lia Lenti e Maria Cristina Bergesio, Dizionario del gioiello italiano del XIX e XX secolo, Umberto Allemandi & C..
  2. ^ Enrico Fiore continua a trasmettere emozioni a napoli: un suo capolavoro nella Chiesa del Gesù Nuovo , su qdnapoli.it.








Categorie: Orafi italiani | Scultori italiani | Pittori italiani | Nati nel 1948 | Morti nel 2013 | Nati il 22 maggio | Morti il 20 dicembre | Nati a Napoli | Morti a Cittadella








Data: 22.05.2020 03:12:09 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.