Enrico di Scozia - it.LinkFang.org

Enrico di Scozia




Enrico di Scozia, in inglese Henry of Scotland, in scozzese Eanric mac Dabíd (111412 giugno 1152), era l'erede al trono d'Alba. Fu anche Earl di Northumbria e conte di Huntingdon,

Era il figlio del re Davide I di Scozia e di Maud di Northumbria. I suoi nonni materni erano Waltheof, conte di Northumbria e di Huntingdon, (decapitato nel 1075) e la moglie di questi Judith di Lens.

Enrico prese il nome da suo zio, re Enrico I d'Inghilterra. Ebbe tre figli, due dei quali divennero re di Scozia, e un terzo i cui discendenti ebbero comunque ruoli importanti nelle vicende successive della casa reale scozzese. Ebbe anche tre figlie.

Il figlio maggiore divenne re di Scozia con il nome di Malcolm IV nel 1153. Il secondo figlio di Enrico divenne re nel 1165, alla morte del fratello, e regnò come Guglielmo I. Entrambi ereditarono a turno il titolo di conte di Huntingdon. Anche il terzo figlio, Davide divenne l'ottavo conte di Huntingdon. Da questo ottavo conte dichiarano di discendere tutti i re di Scozia succeduti a Margherita di Scozia.

Alla morte di Enrico i suoi titoli passarono al fratellastro da parte materna, Simon II de Senlis.

Famiglia


Enrico sposò Ada de Warenne, figlia di Guglielmo II di Varenne (†; 1138), e di Elisabetta di Vermandois, che era la figlia di Ugo I di Vermandois, il grande.

Bibliografia










Categorie: Nati nel 1114 | Morti nel 1152 | Morti il 12 giugno | Conti di Huntingdon | Dunkeld | Earl di Northumbria | Conti di Northampton








Data: 21.05.2020 11:13:56 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.