Febbre da fieno


Disambiguazione – Se stai cercando film di Laura Lucchetti del 2011, vedi Febbre da fieno (film).
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La febbre da fieno indica quelle forme di rinite allergica che si ripetono annualmente ed è una reazione della mucosa degli occhi, del naso e delle vie respiratorie ai pollini stagionali, ma anche alla polvere, ad alcuni tipi di volatili, al pelo animale (soprattutto felino) e ad altri elementi irritanti.[1]

Di solito sono infatti le particelle di polline di piante o di alberi che utilizzano per la loro riproduzione l'opera del vento (impollinazione anemofila) che provocano particolari disturbi che vanno sotto il nome scientificamente più corretto di pollinosi. Questo disturbo si presenta con starnutazione che può variare da occasionale a ciclica, si accompagna a rinorrea (intensa secrezione acquosa), a congestione ed a prurito nasale, talora a senso di naso chiuso, si associa anche a congiuntivite e faringite, nonché a ipersensibilità nervosa, cioè una notevole irritabilità.

Uno dei sintomi più frequenti negli episodi "importanti" è la congestione e l'edema delle mucose nasali che causando una forte ostruzione delle narici obbliga il soggetto a respirare con la bocca. In un certo numero di casi, che sono in aumento, l'infiammazione interessa anche la mucosa bronchiale e si sviluppano crisi asmatiche.

Questi disturbi possono acutizzarsi in determinati ambienti come la campagna, i parchi pubblici e/o nelle giornate molto ventose che propagano maggiormente i pollini, ma sono stati anche registrati casi in cui bevande fortemente alcoliche e situazioni pesantemente stressanti possono essere colpevoli dell'apparire del fenomeno "febbre da fieno".

Per il trattamento dei sintomi possono essere usati i farmaci contenenti loratadina o desloratadina.

Note











Categorie: Malattie dell'apparato respiratorio | Allergie | Febbre




Data: 18.11.2021 03:53:35 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.