Fiume (araldica) - it.LinkFang.org

Fiume (araldica)




In araldica il fiume è rappresentato con fasce, bande o sbarre ondate, smaltate prevalentemente d'argento o d'azzurro, oppure al naturale, cioè acquoso, fluttuoso, decisamente sinuoso e del color argenteo-azzurro-verdastro dell'acqua[1].

Se è esiguo, si chiama ruscello[1]. È invece detto riviera quando passa sotto un ponte oppure quando occupa il posto della campagna[1]. Spesso, in questa posizione, è rappresentato con onde che lo rendono simile ad un mare[1].

In alcuni stemmi sono rappresentati dei fiumi particolari, rappresentati allora sia da vecchi barbuti che da giovanetti semisdraiati e discinti.

Note


  1. ^ a b c d L. Volpicella, p. 159.

Bibliografia


Altri progetti










Categorie: Figure araldiche








Data: 21.05.2020 06:20:38 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.