Genoma


Nella moderna accezione della genetica e della biologia molecolare il genoma è la totalità aploide dei cromosomi contenuta in una cellula.[1] È costituito generalmente da DNA. Nei virus, organismi acellulari, è formato in diversi casi da RNA.

Il termine fu coniato nel 1920 da Hans Winkler, professore di botanica ad Amburgo, e viene fatto risalire o al verbo greco γίγνομαι ("divenire"), o alla fusione delle parole gen-e e cromos-oma, come suggerito dall'Oxford English Dictionary.

Indice

Principi generali


Nella sua accezione generale, genoma indica, oltre al DNA nucleare, anche quello contenuto in alcuni organelli, come mitocondri e cloroplasti. Se questi sono analizzati specificamente, si parlerà di genoma mitocondriale, ecc. Inoltre, il genoma può contenere informazioni extra-cromosomiali come plasmidi, elementi trasponibili, ecc.

Il genoma comprende una parte codificante, ossia i geni, ed una non codificante, le cui funzioni sono poco note. Lo studio delle proprietà complessive dei genomi è denominato genomica, distinto dalla genetica, che indaga le proprietà dei singoli geni.

Ologenoma


Dal concetto di olobionte come unità di organismi di Lynn Margulis, è stato derivato per la genetica il termine ologenoma per definire l'insieme dei geni degli animali con quello dei loro microbi simbiotici, ciò che <<dovrebbe essere considerato l'unità di selezione naturale nell'evoluzione>>.[2] Il concetto fu presentato la prima volta dal biotecnologo Richard Jefferson a un convegno nel 1994, successivamente fu proposto indipendentemente da Eugene Rosemberg e Ilana Zilber-Rosemberg.

Note


  1. ^ Genoma , in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  2. ^ https://ilbolive.unipd.it/it/news/lorganismo-vivente-come-ecosistema-lipotesi

Bibliografia


Voci correlate


Altri progetti


Collegamenti esterni


Controllo di autoritàThesaurus BNCF 24435  · LCCN (ENsh85053924  · GND (DE4156640-3  · BNF (FRcb12134656g (data)  · J9U (ENHE987007562691305171 (topic)  · NDL (ENJA01009114









Categorie: Genetica | Biologia molecolare | Biotecnologie




Data: 17.03.2022 03:13:34 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.