Gruppo della calcite


Il gruppo della calcite è un gruppo di minerali con formula chimica generica AXO3[1]. Sono isostrutturali e caratterizzati da gruppo spaziale R\({\displaystyle {\bar {3}}}\)c e da classe o gruppo puntuale \({\displaystyle {\bar {3}}}\)2/m.[2]

Indice

Struttura generale


Nei minerali del gruppo della calcite la presenza del gruppo carbonato, che ha forma triangolare, rende la struttura del minerale romboedrica. In particolare i gruppi anionici (CO3)2- giacciono in piani posti ad angolo retto rispetto all'asse (c) ternario, alternati da piani costituiti da gruppi di cationi (in particolare nel caso della calcite, gli strati di cationi sono costituiti da ioni di calcio posti in coordinazione 6 con gli ossigeni dei gruppi (CO3)).[2]

Soluzioni solide


Nel gruppo dei carbonati trigonali si possono formare delle soluzioni solide.

Nel gruppo della calcite le sostituzioni solide del gruppo tra Mg(Magnesite Mg(CO3) e Fe(Siderite Fe(CO3) sono possibili in tutte le proporzioni; mentre il Ca (calcite Ca(CO3) non forma soluzioni solide con gli altri ioni tranne che con Mn ( rodocrosite Mn(CO3) . Ciò comporta che all’interno della struttura del gruppo della calcite mentre gli strati composti da gruppi anionici (CO3) rimarranno inalterati; negli strati di cationi, gli atomi di Fe e di Mg potranno essere sostituiti in tutte le proporzioni (hanno numeri di coordinazione simile), mentre non avverranno frequenti sostituzioni tra il Calcio e il Fe o Mg.[2][3]

Caratteristiche generali


Gruppo della Calcite
caratteristiche
Sfaldatura romboedrica perfetta, secondo il piano\({\displaystyle \{}\)10\({\displaystyle {\bar {1}}1}\)\({\displaystyle \}}\)
Colore variabile
Lucentezza principalmente vitrea
Diafanità* da trasparente a traslucido
Durezza (H) da 3 a 4,5
Densità' (G) da 2,71 a 4,45
Effervescenza effervescenti in HCl (alcuni a bassa altri ad alta temperatura)

Minerali del gruppo della calcite


Gruppo della calcite:(Esagonale; R\({\displaystyle {\bar {3}}}\)c)

Note


  1. ^ (EN) M. Back, Mandarino J.A., Fleischer’s Glossary of Mineral Species, Tucson, US-AZ, Mineralogical Record Inc, 2008, p. 346.
  2. ^ a b c CORNELIS KLEIN, MINERALOGIA, PRIMA EDIZIONE ITALIANA SULLA VENTIDUESIMA EDIZIONE AMERICANA, ZANICHELLI, pp. da p382 a p397.
  3. ^ calcite , su treccani. URL consultato il 16-01-2019.

Bibliografia


Cornelis Klein, MINERALOGIA, prima edizione italiana condotta sulla ventiduesima edizione americana, ZANICHELLI, da p382 a p397

Mattias P., a cura di Cello G., Deiana G. Appunti di Mineralogia, collana didattica pag 104,45,11

Collegamenti esterni











Categorie: Gruppi di minerali




Data: 27.11.2020 10:24:37 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.