Hafız Ahmed Pasha - it.LinkFang.org

Hafız Ahmed Pasha




Ahmed

Gran Visir dell'Impero ottomano
Durata mandato 25 ottobre 1631 –
10 febbraio 1632
Capo di Stato Murad IV
Predecessore Gazi Hüsrev Pasha
Successore Topal Recep Pasha

Durata mandato 28 gennaio 1625 –
1 dicembre 1626
Capo di Stato Murad IV
Predecessore Çerkes Mehmed Pasha
Successore Damat Halil Pasha

Filibeli Hafız Ahmed Pasha (Plovdiv, 1564Istanbul, 10 febbraio 1632) è stato un politico ottomano, conosciuto anche con l'epiteto di Müezzinzade ("figlio del muezzin"), gran visir dell'Impero ottomano per ben due volte sotto il governo del sultano Murad IV[1].

Nato nell'odierna Bulgaria, figlio di un muezzin di etnia pomacca,[2] si recò a Istanbul all'età di 15 anni come impiegato al palazzo del sultano dove rimase per molti anni. Dal 1609 in poi, divenne governatore dell'Eyalet di Damasco (Siria), passando poi a quello di Van (Turchia), Erzurum (Turchia), Baghdad (Iraq) ed in altri importanti eyalet dell'Anatolia.

Prestò servizio presso il sultano come Gran visir per due volte e morì in carica durante una rivolta scoppiata il 10 febbraio 1632 quando un gruppo di giannizzeri tentò di detronizzare il sultano Murad IV.

Note


  1. ^ İsmail Hâmi Danişmend, Osmanlı Devlet Erkânı, Türkiye Yayınevi, İstanbul, 1971 (Turkish)
  2. ^ Danişmend (1971), p. 33. (Turkish)
Controllo di autoritàVIAF (EN111794238  · ISNI (EN0000 0003 8671 0144  · LCCN (ENn82246417  · GND (DE170691799  · WorldCat Identities (ENlccn-n82246417








Categorie: Politici ottomani | Nati nel 1564 | Morti nel 1632 | Morti il 10 febbraio | Nati a Plovdiv | Morti a Istanbul








Sorgente: Wikipedia - https://it.wikipedia.org/wiki/Hafız Ahmed Pasha (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.


Data: 21.05.2020 11:17:44 CEST - Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.