Icona (informatica) - it.LinkFang.org

Icona (informatica)


In informatica, un'icona è definita come un pittogramma o ideogramma, generalmente visualizzato tramite un monitor, parte dell'interfaccia grafica di un sistema informatico, assieme a finestre, menù e puntatori, che hanno soppiantato le interfacce a linea di comande (CLI).

Le icone sono spesso utilizzate come supporto al veloce riconoscimento e comprensione di uno strumento o funzione integrati in un software software, oppure di un collegamento per l'esecuzione d un software dal sistema operativo o la facile categorizzazione di file per tipo. Il livello di stilizzazione di una icona è variabile, spesso più simile ad un cartello stradale che ad una illustrazione dettagliata dell'elemento rappresentato.[1]

In un sistema operativo un'icona può assumere la funzione di hyperlink o collegamento ad un software o file. L'utente può interagire con un'icona tramite un mouse, puntatore, touch o comandi vocali. Il puntatore posizionato all'interno dell'interfaccia ed in relazione ad altre icone, può essere usato per fornire ulteriori informazioni riguardo al loro utilizzo.[2]

Indice

Utilizzo


Le icone hanno molteplici impieghi; alcuni di essi possono essere:

Anche un sito web può avere una propria icona (favicon, letteralmente icona dei preferiti) che generalmente rappresenta il logo del sito stesso. Nella maggior parte dei browser questa icona appare alla sinistra dell'URL digitata. Per esempio l'icona di wikipedia è una W nera su fondo bianco.

Nel web


Ci sono diverse tecniche per incorporare delle icone in una pagina web. Le due più utilizzate sono i font-icona (ogni lettera corrisponde ad una icona simbolica) e le immagini (svg, jpg, png...). Queste ultime hanno diversi vantaggi rispetto ai font-icona[3][4]:

Note


  1. ^ Joel Rosenblatt, Former Apple Designer Kare Testifies at Samsung Patent Trial , in Businessweek, Bloomberg LP, 7 agosto 2012. URL consultato il 7 agosto 2012.
  2. ^ (EN) ICT Pictograms, Icons and Symbols, [1], 10 maggio 2011
  3. ^ (EN) Mallik Cheripally, Inline SVG or Icon Fonts: Which One to Use , su Medium, 27 maggio 2020. URL consultato il 2 febbraio 2021.
  4. ^ (EN) It’s 2019! Let’s End The Debate On Icon Fonts vs SVG Icons , su LambdaTest. URL consultato il 2 febbraio 2021.

Voci correlate


Altri progetti


Controllo di autoritàLCCN (ENsh00000329









Categorie: Interazione uomo-computer | Desktop environment




Data: 01.03.2021 01:53:40 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.