Kubok SSSR 1965-1966 - it.LinkFang.org

Kubok SSSR 1965-1966


Coppa dell'Unione Sovietica 1965-1966
Kubok SSSR 1965-1966
Competizione Kubok SSSR
Sport Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore FFSSSR
Date dal 18 aprile 1965
all'8 novembre 1966
Luogo  Unione Sovietica
Partecipanti 186
Formula torneo misto
Risultati
Vincitore Dinamo Kiev
(3º titolo)
Secondo Torpedo Mosca
Semi-finalisti Dinamo Minsk
Čornomorec’
Statistiche
Incontri disputati 212
Gol segnati 555 (2,62 per incontro)
Cronologia della competizione
1965 1966-1967

La Kubok SSSR 1965-1966 fu la 25ª edizione del trofeo. Vide la vittoria finale della Dinamo Kiev, giunto al suo terzo titolo.

Indice

Formula


Fu un'edizione molto particolare: nel 1965, infatti, furono giocate due edizioni della Coppa e quella del 1965-1966 cominciò quattordici giorni dopo quella del 1965. Dopo sei anni si tornò a disputare, inoltre, il torneo secondo il formato europeo.

Dato che della Klass B 1965 solo le squadre ucraine di avevano disputato la fase preliminare del torneo precedente, per questa repubblica si ricorse ad una formula particolare: i tre vincitori delle tre zone dell'edizione precedente giocarono a Jalta un mini torneo con gare di sola andata dove erano assegnati due punti alla vittoria, uno al pareggio e zero alla sconfitta; le prime due superavano la fase preliminare, divisa in tre, quanti erano i gironi ucraini di Klass B: le tre squadre ammesse passavano direttamente al secondo turno della fase finale. Tutte le altre squadre di Klass B disputarono, come negli anni precedenti, una fase preliminare che rispecchiava i gironi in cui erano divisi, a cui, in questo caso, si aggiunge un ulteriore raggruppamento per Asia Centrale e Kazakistan. Questo perché la fase preliminare fu disputata interamente nel 1965, mentre quella finale nel 1966 e, nel frattempo, la Klass B aveva aggiunto un ulteriore girone.

Ciò ha creato situazioni particolari come squadre che hanno disputato due volte la fase preliminare (Dinamo Celinograd, Zarafshan Navoi, Zakhmet Chardzhou, Metalist Džambul, Metallurg Chimkent, Pamir Leninabad, Sverdlovets Tashkent, Spartak Samarcanda, Spartak Andijon, Khimik Chirchik e Shakhtyor Osh), in quanto nel frattempo avevano cambiato girone passando dal Russia 5 a quello del Kazakistan e dell'Asia Centrale, o altre (Baltika Kaliningrad, Vostok Ust'-Kamenogorsk, Dinamo Batumi, Dinamo Kirovobad, Dinamo Stavropol', Zvezda Perm, Irtyš Omsk, Neftyanik Fergana, Rubin Kazan', Spartak-Nal'čik, Stroitel' Ufa, Temp Barnaul, Torpedo Tomsk, Širak Leninakan e Kuzbass Kemerovo) che, pur essendo state eliminate nella fase preliminare, hanno giocato comunque nella fase finale in quanto nel frattempo erano state promosse in Vtoraja Gruppa A.

Le squadre di Pervaja Gruppa A 1966 entrarono in scena direttamente nel quarto turno (nel 1965 non erano previste retrocessioni).

In tutti i turni, sia nella fase preliminare che in quella finale, la formula fu quella classica dei turni ad eliminazione diretta, con gare di sola andata e tempi supplementari, ma non rigori: in caso di parità si ricorreva al replay, disputato il giorno seguente sul medesimo terreno di gioco; la finale, come da tradizione, fu disputata a Mosca allo Stadio Centrale Lenin.

Fase preliminare


Zona Russia 1

Sedicesimi di finale

La partita fu disputata il 24 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Avangard Kolomna 2 – 3 Serp i Molot Mosca

Ottavi di finale

Le partite furono disputate tra il 24 e il 26 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Zveynieks Liepaya 1 – 0 Sever Murmansk
Lokomotiv Kaluga 2 – 3 Metallurg Tula
Iskra Smolensk 0 – 2 Metallurg Čerepovec
Dinamo Brjansk 1 – 0 Тekmaš Kostroma
Chimik Novomoskovsk 2 – 0 Khimik Klin
Baltika 0 – 1 Saturn Rybinsk
Zvezda Serpuchov 1 – 0 Serp i Molot Mosca
Granitas Klaipėda 3 – 0[1] Avtomobilist Leningrado

Quarti di finale

Le partite furono disputate il 5 e il 6 maggio 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Zveynieks Liepaya 1 – 2 Granitas Klaipėda
Zvezda Serpuchov 3 – 2 (dts) Dinamo Brjansk
Metallurg Čerepovec 1 – 0 Metallurg Tula
Chimik Novomoskovsk 1 – 0 Saturn Rybinsk

Semifinali

Le partite furono disputate l'8 e il 9 luglio 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Granitas Klaipėda 2 – 0 Metallurg Čerepovec
Chimik Novomoskovsk 0 – 4 Zvezda Serpuchov

Finale

L'incontro fu disputato il 28 settembre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Granitas Klaipėda 1 – 0 Zvezda Serpuchov

Zona Russia 2

Sedicesimi di finale

Le partite furono disputate il 24 e il 25 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Progress Zelenodols 1 – 0[2] Dinamo Kirov

Ottavi di finale

Le partite furono disputate tra il 25 e il 28 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Rjazan' 2 – 0 Zenit Iževsk
Torpedo Vladimir 0 – 2 Rubin Kazan'
Znamja Truda 3 – 0 Khimik Berezniki
Torpedo Pavlovo 2 – 1 Uralec Nižnij Tagil
Znamya Noginsk 1 – 2 Zvezda Perm'
Kovrovets Kovrov 1 – 0 Neftyanik Tjumen'
Chimik Dzeržinsk 2 – 0 Saljut Kamensk-Ural'skij
Spartak Joškar-Ola 0 – 2 Progress Zelenodolsk

Quarti di finale

Le partite furono disputate tra il 5 maggio e l'11 agosto 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Zvezda Perm' 1 – 2 Spartak Rjazan'
Torpedo Pavlovo 1 – 0 Kovrovets Kovrov
Progress Zelenodols 1 – 0 Chimik Dzeržinsk
Rubin Kazan' 2 – 0 Znamja Truda

Semifinali

Le partite furono disputate il 14 luglio e il 21 agosto 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Progress Zelenodols 1 – 2 Torpedo Pavlovo
Spartak Rjazan' 2 – 3 Rubin Kazan'

Finale

La gara non ebbe luogo per il ritiro del Rubin.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Torpedo Pavlovo -[3] Rubin Kazan'

Zona Russia 3

Sedicesimi di finale

Le partite furono disputate il 24 e il 25 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Energija Volžskij 1 – 0 Spartak Orël
Volgar' Astrachan' 0 – 1[1] Energia Novocherkassk

Ottavi di finale

Le partite furono disputate tra il 25 e il 28 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Trud Penza 0 – 2 Metallurg Kuybyshev
Šachtër Šachty 2 – 1 Trud Togliatti
Volga Ul'janovsk 1 – 2 Neftyanik Syzran
Torpedo Taganrog 2 – 1 Spartak Tambov
Torpedo Armavir 1 – 2 Spartak Saransk
Progress Kamensk-Shakhtinsky 2 – 0 Energia Novocherkassk
Trudovye Rezervy Kursk 0 – 3 Energija Volžskij
Torpedo Lipeck 1 – 2[2] Spartak Belgorod

Quarti di finale

Le partite furono disputate il 5 e il 6 maggio 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Saransk 1 – 2 Torpedo Taganrog
Metallurg Kuybyshev 1 – 0 Neftyanik Syzran
Progress Kamensk-Shakhtinsky 1 – 2 Šachtër Šachty
Spartak Belgorod 1 – 0 Energija Volžskij

Semifinali

Le partite furono disputate il 6 giugno e il 2 settembre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Šachtër Šachty 1 – 2 (dts) Torpedo Taganrog
Metallurg Kuybyshev 3 – 1 Spartak Belgorod

Finale

L'incontro fu disputato il 27 ottobre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Torpedo Taganrog 2 – 1 Metallurg Kuybyshev

Zona Russia 4

Sedicesimi di finale

Le partite furono disputate il 20 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Lori Kirovakan -[4] Sevan Oktemberyan
Širak Leninakan 1 – 0 Alazani Gurdzhaani
Metallurg Rustavi 0 – 2 Meshakhte Tkibuli
Dinamo Kirovobad 3 – 1 Dinamo Baku

Ottavi di finale

Le partite furono disputate tra il 24 aprile e il 6 ottobre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Ordžonikidze 3 – 2 (dts) Trudovye Rezervy Kislovodsk
K'olkheti-1913 Poti 2 – 1 Inguri Zugdidi
Spartak Nal'čik 1 – 0 Urožaj Majkop
Dinamo Batumi 1 – 0 (dts) Dinamo Stavropol'
Lori Kirovakan 3 – 0 Dinamo Kirovobad
Meshakhte Tkibuli 2 – 0 Širak Leninakan
Dinamo Sukhumi 4 - 2[2] Cement Novorossijsk
Dinamo Machačkala -[5] Polad

Quarti di finale

Le partite furono disputate tra il 6 maggio e il 31 ottobre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Alanija Vladikavkaz 4 – 0 Dinamo Machačkala
K'olkheti-1913 Poti 2 – 0 Dinamo Batumi
Lori Kirovakan 2 – 1 Spartak Nal'čik
Meshakhte Tkibuli 3 – 1 Dinamo Sukhumi

Semifinali

Le partite furono disputate tra il 30 luglio e il 6 novembre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Lori Kirovakan 0 – 3 Spartak Ordžonikidze
Meshakhte Tkibuli -[6] K'olkheti-1913 Poti

Finale

Le tre gare furono disputate il 13, 14 e 15 novembre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Ordžonikidze 2 – 1[7] Meshakhte Tkibuli

Zona Russia 5

Sedicesimi di finale

Le partite furono disputate il 18 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Metallist Džambul 2 – 0 Khimik Salavat
Sverdlovets Tashkent 0 – 6 Irtyš Omsk
Khimik Chirchik 2 – 1 Spartak Andijon
Metallurg Şımkent 2 – 1 Dinamo Celinograd

Ottavi di finale

Le partite furono disputate il 23 e il 24 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Samarcanda 2 – 0 Lokomotiv Orenburg
Zarafshan Navoi 0 – 1 Stroitel' Ufa
Pamir Leninabad 3 – 0 Metallurg Zlatoust
Neftyanik Fergana 2 – 0 Torpedo Miass
Khimik Chirchik 2 – 0 Metallist Džambul
Zakhmet Chardzhou 1 – 2 Metallurg Magnitogorsk
Metallurg Şımkent 3 – 2 Irtyš Omsk
Shakhtyor Osh 1 – 5[2] Trud Kurgan

Quarti di finale

Le partite furono disputate tra il 27 maggio e il 16 settembre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Stroitel' Ufa 2 – 1 Khimik Chirchik
Metallurg Magnitogorsk 1 – 0 (dts) Spartak Samarcanda
Trud Kurgan 2 – 1 (dts) Neftyanik Fergana
Pamir Leninabad 2 – 1 Metallurg Şımkent

Semifinali

Le partite furono disputate l'8 agosto e il 1º ottobre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Trud Kurgan 1 – 0 Pamir Leninabad
Stroitel' Ufa 5 – 2 Metallurg Magnitogorsk

Finale

L'incontro fu disputato il 9 ottobre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Trud Kurgan 2 – 1 Stroitel' Ufa

Zona Russia 6

Sedicesimi di finale

Le partite furono disputate il 24 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Zabaikalets Chita -[8] Šachtër Prokop'evsk
Armeec Ulan-Ude 2 – 1 Torpedo Tomsk
Sibsel'maš Novosibirsk -[9] Metallurg Novokuzneck

Ottavi di finale

Le partite furono disputate tra il 25 e il 30 aprile 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
SKA-Chabarovsk 0 – 1 Amur Blagoveščensk
Lokomotiv Krasnojarsk 1 – 0 Chimik Kemerovo[10]
Cementnik Semipalatinsk 1 – 0 (dts) Ertis
Vostok Ust'-Kamenogorsk 2 – 0 Start Angarsk
Torpedo Rubcovsk 4 – 1 Sibsel'maš Novosibirsk
Angara Irkutsk 0 – 2[1] Temp Barnaul
Luč Vladivostok 0 – 1[1] Avangard K.N.A.
Zabaikalets Chita 0 – 2[2] Armeec Ulan-Ude

Quarti di finale

Le partite furono disputate tra il 6 maggio e il 22 luglio 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Vostok Ust'-Kamenogorsk 2 – 0 Cementnik Semipalatinsk
Torpedo Rubcovsk 3 – 1 Lokomotiv Krasnojarsk
Temp Barnaul 2 – 0 Armeec Ulan-Ude
Avangard K.N.A. 2 – 1[11] Amur Blagoveščensk

Semifinali

Le partite furono disputate il 3 agosto e il 3 settembre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Vostok Ust'-Kamenogorsk 4 – 1 Torpedo Rubcovsk
Avangard K.N.A. 2 – 1 Temp Barnaul

Finale

L'incontro fu disputato il 24 ottobre 1965.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Avangard K.N.A. 2 – 0 Vostok Ust'-Kamenogorsk

Zona Ucraina

Risultati

Tutti gli incontri furono disputati a Jalta tra il 20 e il 24 aprile 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Avangard Ternopol 1 – 1 Lokomotiv Cherson
Desna Černihiv 1 – 2 Avangard Ternopol
Desna Černihiv 3 – 0 Lokomotiv Cherson

Classifica finale

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Avangard Ternopol 3 2 1 1 0 3 2 +1
2. Desna Černihiv 2 2 1 0 1 4 2 +2
3. Lokomotiv Cherson 1 2 0 1 1 1 4 -3

Desna Černihiv e Avangard Ternopol ammessi alla fase finale.

Zona dell'Asia Centrale e del Kazakistan

Sedicesimi di finale

Le partite furono disputate il 2 aprile 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Samarcanda 2 – 0 Metallurg Chimkent
Spartak Andijon 3 – 1 Zakhmet Chardzhou
Shakhtyor Osh 6 – 0 Paxtakor Kurgan-Tube

Ottavi di finale

Le partite furono disputate tra il 2 e il 7 aprile 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Vahsh Nurek 3 – 2 Pakhtaaral Syrdarya
Sverdlovets Tashkent 2 – 0 Dimitrovets Tashkent
Khimik Chirchik 3 – 1 (dts) Pamir Leninabad
Metallurg Temirtau 1 – 0 Dinamo Celinograd
Spartak Samarcanda 1 – 0 Bukhoro
Metallurg Almalyk 1 – 0 ADK Alma-Ata
Metallist Džambul 1 – 0 Zarafshan Navoi
Spartak Andijon 1 – 2[1] Shakhtyor Osh

Quarti di finale

Le partite furono disputate tra l'11 aprile e il 5 maggio 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Metallurg Almalyk 2 – 0 Metallurg Temirtau
Shakhtyor Osh 3 – 1 Metallist Džambul
Vahsh Nurek 3 – 2 Sverdlovets Tashkent
Khimik Chirchik 2 – 0 Spartak Samarcanda

Semifinali

Le partite furono disputate il 14 e il 23 maggio 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Shakhtyor Osh 3 – 0 Metallurg Almalyk
Khimik Chirchik 4 – 1 Vahsh Nurek

Finale

L'incontro fu disputato il 2 giugno 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Khimik Chirchik 1 – 0 Shahtyor Osh

Fase finale


Primo turno

Le gare furono disputate tra il 13 e il 20 giugno 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Granitas Klaipėda 2 – 1 (dts) Zvezda Kirovohrad
Alga Frunze 3 – 0 Stroitel' Aşgabat
Trud Voronež 0 – 1 Lokomotiv Tbilisi
Lokomotyv Vinnycja 3 – 2 (dts) Tavrija
Dnepr 3 – 0 Baltika
Desna Černihiv 0 – 3 Avintul Chișinău
Terek Groznyj 1 – 0 Dinamo Batumi
Khimik Chirchik 2 – 0 Avangard Charkiv

Secondo turno

Le gare furono disputate tra il 19 giugno e il 14 luglio 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Avangard K.N.A. -[12] Kuban'
Torpedo Taganrog 0 – 3 Şaxter Qaraǧandy
Rubin Kazan' 5 – 1 Širak Leninakan
Spartak Ordžonikidze 2 – 1 (dts) Volga Gor'kij
Spartak Homel' 0 – 4 Volga Kalinin
Lokomotiv Čeljabinsk 7 – 1 Spartak Nal'čik
Avangard Ternopol 0 – 2 Uralmaš
Dinamo Kirovobad 2 – 1 Sudostroitel' Mykolaïv
Traktor Volgograd 4 – 0 Politotdel
Šinnik 1 – 0 Vostok Ust'-Kamenogorsk
Irtyš Omsk 2 – 0 Neftyanik Fergana
Energetik Dušanbe 4 – 0 SKA Kiev
Tekstilščik Ivanovo 3 – 0 Zorja
Karpaty 3 – 2 SKA Leopoli
Žalgiris Vilnius 4 – 0 Dünamo Tallinn
Trud Kurgan 2 – 0 Torpedo Tomsk
Temp Barnaul 2 – 0 Sokol Saratov
Stroitel' Ufa 2 – 3 (dts) Metalurh Zaporižžja
Kuzbass Kemerovo -[13] Daugava Rīga
Dinamo Leningrado 1 – 0 SKA Novosibirsk
Avintul Chișinău 6 – 0 Lokomotyv Vinnycja
Alga Frunze -[14] Granitas Klaipėda
Lokomotiv Tbilisi 7 – 0 Khimik Chirchik
Dinamo Stavropol' 3 – 0[2] Rostsel'maš
Torpedo Pavlovo 2 – 0[1] Zvezda Perm'
Terek Groznyj 1 – 0 (dts)[1] Dnepr

Terzo turno

Le gare furono disputate tra il 7 e il 23 luglio 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Şaxter Qaraǧandy 2 – 0 Energetik Dušanbe
Dinamo Stavropol' 2 – 0 Torpedo Pavlovo
Traktor Volgograd 4 – 1 (dts) Tekstilščik Ivanovo
Lokomotiv Tbilisi -[15] Alga Frunze
Spartak Ordžonikidze 1 – 2 Dinamo Kirovobad
Dinamo Leningrado 2 – 0 Žalgiris Vilnius
Avintul Chișinău 2 – 0 Terek Groznyj
Metalurh Zaporižžja 0 – 2 Rubin Kazan'
Lokomotiv Čeljabinsk 6 – 1 Irtyš Omsk
Kuzbass Kemerovo 2 – 1 Trud Kurgan
Avangard K.N.A. 0 – 3 Šinnik
Temp Barnaul 1 – 3 Karpaty
Volga Kalinin 0 – 2[2] Uralmaš

Quarto turno

Le gare furono disputate tra il 23 luglio e il 13 agosto 1966.

Le 19 squadre di Pervaja Gruppa A 1966 entrarono in scena in questo turno: quelle che si incrociarono con le 13 promosse del turno precedente giocarono il loro incontro in trasferta.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Dinamo Kirovobad 4 – 1 SKA Rostov
Şaxter Qaraǧandy 1 – 2 (dts) Dinamo Mosca
Lokomotiv Čeljabinsk 2 – 1 Kryl'ja Sovetov Kujbyšev
Kuzbass Kemerovo 1 – 2 Čornomorec’
Lokomotiv Tbilisi 0 – 1 Torpedo Mosca
Dinamo Leningrado 1 – 0 Torpedo Kutaisi
Rubin Kazan' 0 – 1 Dinamo Minsk
Dinamo Stavropol' 0 – 1 Dinamo Kiev
Traktor Volgograd 1 – 0 (dts) Neftyanik Baku
Šinnik 3 – 1 Ararat
Uralmaš 3 – 1 SKA Odessa
Avintul Chișinău 0 – 1 Spartak Mosca
Šachtar 3 – 1 (dts) Dinamo Tbilisi
Paxtakor 2 – 0 CSKA Mosca
Qaýrat 2 – 1 Lokomotiv Mosca
Karpaty 1 – 2[2] Zenit Leningrado

Ottavi di finale

Le gare furono disputate tra il 13 e il 26 agosto 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Uralmaš 2 – 0 Lokomotiv Čeljabinsk
Spartak Mosca 2 – 0 Šachtar
Šinnik 3 – 0 Dinamo Leningrado
Čornomorec’ 2 – 0 Paxtakor
Qaýrat 2 – 1 Dinamo Kirovobad
Dinamo Minsk 2 – 1 (dts) Dinamo Mosca
Torpedo Mosca 3 – 1 Traktor Volgograd
Dinamo Kiev 3 – 0 Zenit Leningrado

Quarti di finale

Le gare furono disputate tra il 3 e il 16 settembre 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Čornomorec’ 3 – 1 Uralmaš
Torpedo Mosca 2 – 1 Qaýrat
Dinamo Minsk 1 – 0 (dts) Šinnik
Dinamo Kiev 4 – 1 Spartak Mosca

Semifinali

Le gare furono disputate il 7 e il 9 luglio 1966.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Torpedo Mosca 3 – 0 Čornomorec’
Dinamo Kiev 1 – 0 Dinamo Minsk

Finale

Mosca
8 novembre 1966
Torpedo Mosca0 – 2
referto
Dinamo KievStadio Centrale Lenin (70000 spett.)
Arbitro:  Härms (Tallinn)

Note


  1. ^ a b c d e f g Dopo ripetizione: il primo incontro finì 0-0.
  2. ^ a b c d e f g h Dopo ripetizione: il primo incontro finì 1-1.
  3. ^ Per il ritiro del Rubin.
  4. ^ Per il ritiro del Sevan Oktemberyan.
  5. ^ Per il ritiro del Polad Sumgait dopo ripetizione: il primo incontro finì 0-0.
  6. ^ Per il ritiro del Kolkheti Poti dopo ripetizione: il primo incontro finì 1-1.
  7. ^ Dopo due ripetizioni: i primi incontri finirono entrambi 1-1.
  8. ^ Per il ritiro dello Šachtër Prokop'evsk.
  9. ^ Per il ritiro del Metallurg Novokuznetsk.
  10. ^ Nel corso della stagione cambia nome in Kuzbass Kemerovo.
  11. ^ Dopo due ripetizioni: i primo incontri finirono entrambi 0-0.
  12. ^ Per il ritiro del Kuban.
  13. ^ Per il ritiro del Daugava Riga.
  14. ^ Per il ritiro del Granitas Klaipeda.
  15. ^ Per il ritiro dell'Alga Frunze.

Voci correlate


Collegamenti esterni











Categorie: Calcio nel 1965 | Calcio nel 1966 | Coppa dell'Unione Sovietica




Data: 24.01.2021 10:16:02 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.