Lauwersmeer


Lauwersmeer
Stato  Paesi Bassi
Provincia Frisia/Groninga
Coordinate
Idrografia
Origine artificiale

Il Lauwersmeer è un lago artificiale del nord-est dei Paesi Bassi, situato tra la provincia della Frisia e la provincia di Groninga[1][2] e che fu creato nel 1969 con lo sbarramento del Lauwerszee[1][3][4].

Principale località del lago è il villaggio portuale di Lauwersoog.[2][4]

Il lago fa parte di un parco nazionale, il parco nazionale del Lauwersmeer (Nationaal Park Lauwersmeer).[5]

Indice

Geografia


Collocazione

Il lago si trova tra la parte nord-occidentale della provincia di Groninga e la parte nord-orientale della provincia della Frisia.[2]

Comuni

Il lago si trova nel territorio dei seguenti comuni[1]:

Frisia

Groninga

Origine


Fino al 1969, il Lauwersmeer era un braccio di mare del Waddenzee (Mare del Nord), chiamato Lauwerszee.[1]

Dopo le alluvioni del 1953, fu però deciso dal Rijkswaterstaat di sbarare il Lauwerszee con delle dighe, che diventò così un lago.[1][3]

Fauna


Nella zona vivono uccelli quali il chiurlo maggiore, l'oca facciabianca, l'oca lombardella minore, la spatola, lo svasso maggiore e lo stiaccino.[3]

Note


  1. ^ a b c d e Lauwersmeer su Plaatsengids
  2. ^ a b c Harmans, Gerard, M. L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2001-2005 - Mondadori, Milano, 2007, p. 278
  3. ^ a b c Het Lauwersmeer su Holland.com
  4. ^ a b Haven Lauwersoog<. Lauwersoog - Geschiedenis en cijfers Archiviato l'8 luglio 2013 in Internet Archive. su Haven Lauwersoog
  5. ^ Nationaal Park Lauwersmeer - Home Archiviato il 12 maggio 2015 in Internet Archive.

Voci correlate


Altri progetti


Collegamenti esterni











Categorie: Frisia (provincia) | Groninga (provincia) | Laghi dei Paesi Bassi | Laghi artificiali




Data: 11.05.2021 03:51:59 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.