Lingua limburghese


Limburghese
Limburgs
Parlato in Paesi Bassi (Limburgo)
 Belgio (Limburgo)
ristretta zona della Germania
Locutori
Totale1,6 milioni
Altre informazioni
ScritturaAlfabeto latino
Tassonomia
FilogenesiLingue indoeuropee
 Lingue germaniche
  Lingue germaniche occidentali
   Lingua limburghese
Statuto ufficiale
Ufficiale in Paesi Bassi (come lingua regionale)
Codici di classificazione
ISO 639-1li
ISO 639-2lim
ISO 639-3lim (EN)
Glottologlimb1263 (EN) e limb1265 (EN)

Il limburghese (in limburghese Limbörgs, in nederlandese Limburgs, in tedesco Limburgisch, in francese Limbourgeois) è una lingua comprendente un gruppo di dialetti basso franconi parlati nella regione del Limburgo, al confine tra Germania, Belgio e Paesi Bassi.

La zona è circoscritta tra le città di Venlo, Düsseldorf, Aquisgrana, Maastricht e Hasselt. Il Limburghese è riconosciuto come lingua regionale (streektaal) nei Paesi Bassi e riceve una protezione moderata nel capitolo 2 della Carta Europea per le lingue regionali o minoritarie.

Indice

Classificazione


Nei Paesi Bassi e in Belgio è abitualmente considerato appartenente al Zuidrijnmaasfrankisch, un antico gruppo dialettale del basso francone, mentre in Germania si considera come facente parte del gruppo tedesco centrale occidentale. Questa differenza si deve al fatto che per belgi e olandesi i dialetti centro-tedeschi sono caratterizzati dal fatto di non aver subito nessuna delle tre rotazioni consonantiche.

Caratteristiche


Il limburghese è parlato da circa 1.600.000 persone tra Paesi Bassi e Belgio e da altre decine di migliaia in Germania. La varietà parlata in Belgio è più influenzata dal francese.

A differenza di parecchie lingue europee, il limburghese è una lingua tonale composta da due toni. Altre lingue europee con questa caratteristica sono il lituano, lo sloveno, lo svedese, il norvegese e il serbocroato.

Il limburghese, inoltre, presenta parecchie influenze dal celtico superiori rispetto a lingue e dialetti tedeschi occidentali. L'area era originariamente abitata da tribù celtiche.

Esempio


Huuj gaon ich e bietje later.
Oggi parto un po' più tardi.

Varietà


Le suddivisioni dialettali sono diversamente articolate (e non esattamente corrispondenti, a seconda delle caratteristiche che vengono utilizzate per definire i confini linguistici):

Altri progetti


Collegamenti esterni


Controllo di autoritàGND (DE4167671-3









Categorie: Lingue basso-franconi | Lingue del Belgio | Lingue della Germania | Lingue dei Paesi Bassi | Renania Settentrionale-Vestfalia | Limburgo (Paesi Bassi)




Data: 21.06.2021 09:38:58 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.