London Tower Fechtbuch (Manoscritto I-33)


Il London Tower Fechtbuch (anche noto col numero I.33 e conservato nell'Armeria Reale di Leeds) è un trattato, scritto da un monaco di nome Lutegerus, in cui si illustrano in 64 tavole delle azioni di combattimento di spada (medievale) e brocchiero, svolte da due monaci di cui uno è il prete e l'altro lo scolaro (quello con la testa coperta dal cappuccio). Dopo le prime due tavole in cui si mostrano le sette guardie base, la spiegazione procede con 38 sequenze, l'inizio delle quali è contrassegnata da una croce (diversa ogni volta) sulla sinistra.

Le illustrazioni sono proprie dello stile tipico della fine del Duecento, al massimo inizio Trecento. Risultano di difficile interpretazione per via sia dell'assenza di prospettiva sia delle convenzioni grafiche del periodo, che inficiano la comprensione delle posizioni delle spade e delle gambe dei monaci. La tecnica stessa non è delle migliori, e gli errori di anatomia lo confermano, come ad esempio il monaco dotato di due mani sinistre a tav. 7. Le illustrazioni, colorate con colori ad acqua, sono probabilmente state eseguite da due diversi “artisti” e hanno subito delle correzioni.

I testi, a cui hanno concorso tre diverse mani, sono in latino, tranne i termini tecnici che sono in germanico. Chi li ha scritti o dettati, quasi certamente non coincide con chi ha realizzato le illustrazioni. I testi, inoltre, rimandano espressamente ad azioni o tecniche non illustrate, e anch'essi non sono esenti da errori, quasi sempre successivamente corretti. Ciò potrebbe anche coincidere con l'usanza medievale secondo la quale vari maestri, nel tempo, si alternavano alla rivisitazione di trattati di scherma e all'inserimento di materiale aggiuntivo (un esempio per tutti il Codex Wallestein, ma anche l'invito in tal senso di Filippo Vadi).

Il Ms I.33, molto probabilmente rivolto a fruitori che già disponessero almeno delle basi della scherma, è un testo didattico, corredato dai tipici versi mnemonici. Descrive esclusivamente tecniche di spada e brocchiero, e benché lo faccia in quasi 40 sequenze, i principi su cui si basa sono essenziali e ridondanti:

Bibliografia


Altri progetti


Controllo di autoritàVIAF (EN294187890









Categorie: Manoscritti del XIII secolo | Storia della scherma




Data: 28.11.2020 07:07:23 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.