Lyngby Boldklub


Lyngby BK
Calcio
Blue Vikings (Vichinghi Blu)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
Terza divisa
Colori sociali Blu, bianco
Simboli Vichingo
Dati societari
Città Lyngby-Taarbæk
Nazione  Danimarca
Confederazione UEFA
Federazione DBU
Fondazione 1921
Presidente Birger Jørgensen
Allenatore Carit Falch
Stadio Lyngby
(12.000 posti)
Sito web www.lyngby-boldklub.dk
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati danesi
Trofei nazionali 3 Coppe di Danimarca
Si invita a seguire il modello di voce

Il Lyngby Boldklub, abbreviato in Lyngby BK e chiamato comunemente solo Lyngby, è una società calcistica con sede a Lyngby-Taarbæk, in Danimarca. Nella stagione 2018-2019 milita nella 1. Division, la seconda serie del campionato danese.

Fondato nel 1921, nella sua storia ha conquistato due campionati danesi e tre coppe nazionali.

Indice

Storia


Il Lyngby Boldklub viene fondato nel 1921, e milita per lungo tempo nelle divisioni inferiori danesi. Nel 1970 la squadra disputa per la prima volta la finale della Coppa di Danimarca pur partecipando al campionato di terza divisione; la partita, giocata contro l'Aalborg, vede però prevalere gli avversari per 2-1. La squadra gioca per la prima volta in massima divisione nel campionato 1980, che viene concluso appena un punto sopra la zona retrocessione; in questo periodo si mette in evidenza Klaus Berggreen, che comincia ad essere convocato nella nazionale danese. Nel 1981 il Lyngby, con in squadra giocatori come Flemming Christensen e John Helt, si classifica al secondo posto in campionato, un solo punto dietro i campioni dello Hvidovre. I danesi partecipano così per la prima volta alle competizioni europee, nella Coppa UEFA 1982-1983; vengono però eliminati nei trentaduesimi dagli svedesi dell'IK Brage. Intanto Christensen e Berggreen lasciano il club, quest'ultimo ingaggiato dal Pisa.

Nel 1983 il Lyngby vince il primo titolo. La squadra partecipa così alla Coppa dei Campioni 1984-1985 ed elimina nel primo turno gli albanesi del Labinoti; l'avventura finisce tuttavia nei sedicesimi, dove i danesi vengono eliminati dai cecoslovacchi dello Sparta Praga. In patria però, a fine stagione arriva la prima Coppa di Danimarca, che fa partecipare la squadra alla Coppa delle Coppe 1985-1986; qui i danesi sono però eliminati nel secondo turno dalla Stella Rossa. Nel 1985 arriva poi la seconda coppa nazionale, mentre la terza è datata 1990; in mezzo a questi due trofei la squadra ottiene anche dei buoni piazzamenti in campionato e due partecipazioni ai tornei europei, nelle quali però il Lyngby non va oltre il primo turno. Nel campionato 1989 il capocannoniere è Flemming Christensen, nel frattempo tornato nel club.

Il Lyngby vince il secondo titolo al termine della Superliga 1991-1992; il torneo è articolato in due parti, e la squadra si classifica prima nel girone finale davanti al B 1903. Tra i protagonisti di quella stagione ci sono Henrik Larsen, Claus Christiansen, Torben Frank e Peter Nielsen, che in estate diventano campioni europei con la nazionale danese, e Larsen, che sarà ingaggiato nuovamente dal Pisa, è uno dei capicannonieri della manifestazione. Nella stagione successiva il Lyngby partecipa alla Champions League 1992-1993, ma viene eliminato nel primo turno dai Rangers. Nelle stagioni successive militano nel club giocatori come Niclas Jensen, Dennis Rommedahl, Claus Jensen e il capocannoniere 1996-1997 Miklos Molnar: la squadra alterna stagioni di alto livello, culminate con due brevi partecipazioni alla Coppa UEFA, ad altre meno esaltanti, terminate nella metà inferiore della classifica.

La stagione 2001-2002 è travagliata: il club fallisce a stagione in corso, ed è costretto a terminare il campionato con giocatori non professionisti. Nella stagione successiva il Lyngby riparte dalla quarta divisione, con in squadra tra gli altri Morten Nordstrand. Il Lyngby ottiene rapidamente tre promozioni, e torna a disputare la Superligaen nella stagione 2007-2008, ma è subito retrocesso. Dopo altri due anni in 1. Division la squadra è nuovamente promossa, ma retrocede nuovamente in 1. Division al termine del campionato 2011-2012. Dura solo un anno la nuova avvenuta nella seconda divisione, conclusasi con l’ennesima promozione in Superligaen. Nella stagione 2016-17 conclude con un sorprendente terzo posto in classifica, guadagnandosi un posto per le qualificazioni di UEFA Europa League 2017-2018. Nel percorso europeo elimina facilmente i gallesi del Bangor City e poi gli slovacchi dello Slovan Bratislava, ma al terzo turno vengono battuti dai russi del FC Krasnodar. Il club danese non riesce a ripetere l’impresa dell’anno precedente, concludendo all’ultimo posto in Superligaen 2017-2018 con conseguente retrocessione in 1. Division.

Cronistoria recente


Cronistoria recente del Lyngby Boldklub
  • 1921: fondazione del club
  • 1970 · 3º in 3. Division
Finalista nella Coppa di Danimarca
  • 1971 · 3º in 3. Division
  • 1972 · 3º in 3. Division
  • 1973 · 5º in 3. Division
  • 1974 4º in 3. Division. Promosso in 2. Division
  • 1975 · 6º in 2. Division
  • 1976 15º in 2. Division. Retrocesso in 3. Division
  • 1977 1º in 3. Division. Promosso in 2. Division
  • 1978 · 5º in 2. Division
  • 1979 2º in 2. Division. Promosso in 1. Division

  • 1980 · 12º in 1. Division
Finalista nella Coppa di Danimarca
  • 1981 · 2º in 1. Division
  • 1982 · 5º in 1. Division
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
  • 1983 Campione di Danimarca (1º titolo).
  • 1984 · 3º in 1. Division
Vince la Coppa di Danimarca (1º titolo).
Eliminato nel secondo turno della Coppa dei Campioni.
  • 1985 · 2º in 1. Division
Eliminato nel secondo turno della Coppa delle Coppe.
Vince la Coppa di Danimarca (2º titolo).
  • 1986 · 4º in 1. Division
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
  • 1987 · 8º in 1. Division
  • 1988 · 3º in 1. Division
  • 1989 · 3º in 1. Division

  • 1990 · 6º in 1. Division
Eliminato nel primo turno della Coppa delle Coppe.
Vince la Coppa di Danimarca (3º titolo).
  • 1991 · 2º in Superligaen
  • 1991-92 Campione di Danimarca (2º titolo).
  • 1992-93 · 7º in Superligaen
Eliminato nel primo turno della Champions League.
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.

Il club riparte dalla Danmarksserien.
  • 2002-03 in 2. Danmarksserien. Promosso in 2. Division
  • 2003-04 · 11º in 2. Division
  • 2004-05 3º in 2. Division. Promosso in 1. Division
  • 2005-06 · 3º in 1. Division
  • 2006-07 1º in 1. Division. Promosso in Superligaen
  • 2007-08 12º in Superligaen. Retrocesso in 1. Division
  • 2008-09 · 6º in 1. Division
  • 2009-10 2º in 1. Division. Promosso in Superligaen

Palmarès


Competizioni nazionali

1983, 1991-1992
1983-1984, 1984-1985, 1989-1990
2006-2007, 2015-2016

Competizioni internazionali

1982, 1986, 1992

Competizioni giovanili

2005 (Under-14)

Altri piazzamenti

Secondo posto: 1981, 1991
Terzo posto: 1984, 1985, 1988, 1989, 2016-2017
Finalista: 1970, 1980
Semifinalista: 2006-2007

Statistiche e record


Statistiche nelle competizioni UEFA

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2017-2018.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 2 6 2 1 3 7 4
Coppa delle Coppe 2 6 2 2 2 7 8
Coppa UEFA/UEFA Europa League 5 18 6 3 9 24 25

Giocatori celebri


Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Lyngby B.K.

Allenatori


Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Lyngby B.K.

Organico


Rosa 2020-2021

Aggiornata al 5 marzo 2021.

N. Ruolo Giocatore
2 D Kasper Enghardt
3 D Brian Hamalainen
4 D Svenn Crone
5 D Jens Martin Gammelby
6 D Frederik Winther
7 A Emil Nielsen
8 C Mathias Hebo
9 C Lasse Fosgaard
10 C Rasmus Thellufsen
11 A Magnus Kaastrup
12 C Willads Delvin
13 C Casper Winther
15 A Justin Shaibu
16 C Christian Jakobsen
17 D Adam Sørensen
N. Ruolo Giocatore
18 D Kevin Tshiembe
19 A Magnus Warming
20 D Kasper Jørgensen
21 A Lucas Ørneborg
23 D Pascal Gregor
24 D Filip Panjeskovic
25 C Emil Kornvig
26 A Frederik Gytkjær
28 P Frederik Schram
29 C Victor Torp
30 C Marcel Rømer
31 P Thomas Mikkelsen
33 D Jakob Vadstrup
34 C Lauge Sandgrav

Note



Altri progetti


Collegamenti esterni











Categorie: Lyngby B.K.




Data: 11.05.2021 04:03:43 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.