Mesentere


Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Mesentere (zoologia).
Mesentere
Disposizione orizzontale del peritoneo nella parte inferiore dell'addome. Il mesentere è segnato con il rosso.
Disposizione verticale del peritoneo. Cavità principale in rosso; borsa omentale in blu.
Anatomia del Gray(EN) Pagina 1157
Identificatori
MeSHA01.047.025.600.451
TAA10.1.02.007
FMA7144

In anatomia umana, il mesentere (o mesenterio) è un organo che, a partire dalla parete addominale posteriore, si connette all'intestino mesenteriale (digiuno ed ileo).

Indice

Descrizione


L'inserzione sulla parete addominale posteriore avviene secondo una linea obliqua, che parte dalla flessura duodeno-digiunale (che divide il duodeno dal resto dell'intestino tenue), per poi piegare obliquamente in basso e a destra, raggiungendo la fossa iliaca destra. Tale inserzione prende il nome di radice.

Durante il suo decorso il mesentere passa davanti alla terza e alla quarta porzione del duodeno (porzione orizzontale), ai grossi vasi addominali (aorta addominale e vena cava inferiore), all'uretere e al muscolo grande psoas destri.

Come tutti i mesi o ligamenti peritoneali, il mesentere è formato dall'accollamento di due foglietti (o lamine) mesenteriali: uno destro (che guarda in alto e a destra) e uno sinistro (che guarda in basso e a sinistra), nei quali passano i vasi sanguigni, linfatici e i nervi propri dell'intestino mesenteriale. In corrispondenza dell'attacco all'intestino i due foglietti si separano, andando a costituire le lamine viscerali che accoglieranno il digiuno e l'ileo (che pertanto sono organi intraperitoneali).

Origine embrionale

Il mesentere è presente già nella vita embrionale: durante la quarta settimana di sviluppo il ripiegamento dell'embrione provoca un accollamento di mesoderma splancnico che andrà a costituire il mesentere dorsale, il quale terrà sospeso nella cavità celomatica interna (che diventerà cavità celomatica, pleurica o pericardica) l'intestino primitivo.

Durante la formazione delle gonadi, le cellule germinali primordiali (ovogoni o spermatogoni, a seconda) migreranno dal sacco vitellino alle creste genitali passando attraverso il mesentere dorsale.

Mesenteriolo


Il mesenteriolo è una piega del peritoneo che collega l'appendice ciecale all'intestino cieco e al mesentere.

Altri progetti


Collegamenti esterni


Controllo di autoritàThesaurus BNCF 41297









Categorie: Addome | Sistema digerente




Data: 27.11.2020 10:53:53 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.