Miglio (unità di misura)


Miglio
Negli Stati Uniti d'America la segnaletica verticale riporta le distanze in miglia (miles)
Informazioni generali
SistemaUS/Imp
Grandezzalunghezza
Simbolomi
Conversioni
1 mi in... ...equivale a...
Unità SI1609,34 m
Unità CGS160934 cm
Unità US/Imp1760 yd
5280 ft
63360in
Unità di Planck1,006×1038 lP
Unità atomiche3,041×1013 a0
Unità SA1,07578×10−8 AU

Il miglio (plurale le miglia) è un'unità di misura di lunghezza, il cui valore, variabile da 1 a 2 km circa, cambia a seconda delle epoche storiche e dei vari paesi. Nessuno di questi fa parte del Sistema Internazionale, che utilizza invece il chilometro.

La parola miglio deriva dall'espressione latina milia passuum, "migliaia di passi", che nell'Antica Roma denotava l'unità pari a mille passi (1 passo è pari a circa 1,48 metri).

Occorre ricordare che il passus va inteso, secondo l'uso degli antichi romani, come la distanza tra il punto di distacco e quello di appoggio di uno stesso piede durante il cammino, quindi il doppio rispetto a quello che suggerirebbe il senso comune.

Dal XIX secolo in poi queste unità di misura sono state abbandonate nella maggior parte dei paesi, che hanno adottato il sistema metrico decimale: in questo sistema, per le scale di lunghezza per le quali era appropriato l'uso delle miglia, si usa il chilometro. L'uso delle miglia sopravvive tuttora nei paesi anglosassoni (compresi gli Stati Uniti d'America) e nella navigazione marittima e aerea.

Indice

Miglia tuttora in uso


La definizione risale al 1929 dalla International Extraordinary Hydrographic Conference del Principato di Monaco (recepita dagli Stati Uniti d'America nel 1954 e dal Royal Hydrographic Office britannico nel 1970). Il Sistema Internazionale di unità di misura ne ammette l'uso per la navigazione aerea e marittima.

Varianti desuete


Sport


Lo stesso argomento in dettaglio: Miglio (atletica leggera).

Nell'atletica leggera il miglio è una delle distanze classiche per le gare di corsa soprattutto nel Regno Unito e negli Stati Uniti d'America, paesi dove è tuttora utilizzato.

È utilizzato anche nelle corse al trotto (ippica) ed è definito come la breve distanza.

Il quarto di miglio è una distanza tipica nelle gare di accelerazione motoristiche

Note


  1. ^ (EN) Geographical mile , su dictionary.reference.com. URL consultato il 3 febbraio 2009.
  2. ^ In Danimarca e in Germania il miglio geografico (rispettivamente geografisk mil e geographische Meile oppure geographische Landmeile) era definito in quattro minuti d'arco.
  3. ^ a b Sino all'inizio del XX secolo in Norvegia e Svezia per le misure marine si usava anche il miglio geografico di quattro minuti (sjømil) .

Voci correlate


Altri progetti


Collegamenti esterni











Categorie: Unità di lunghezza




Data: 14.05.2021 08:52:36 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.