Premio Nobel per la fisica - it.LinkFang.org

Premio Nobel per la fisica




Premio Nobel

Alfred Nobel
Pace vincitori
Letteratura vincitori
Medicina vincitori
Fisica vincitori
Chimica vincitori
Economia vincitori

Il premio Nobel per la fisica (Svedese: Nobelpriset i fysik), istituito dal testamento di Alfred Nobel del 1895, viene assegnato, con cadenza annuale, tendenzialmente nel quarto trimestre dell'anno, dall'Accademia reale svedese delle scienze[1].

Assegnato per la prima volta nel 1901, come gli altri premi istituiti da Nobel stesso, il premio consiste in una somma di denaro (otto milioni di corone svedesi nel 2013), un diploma personalizzato per ogni vincitore e una medaglia d'oro recante l'effigie di Alfred Nobel.

Il primo vincitore fu il fisico Wilhelm Röntgen per la scoperta dei raggi X. Solo tre donne hanno vinto il premio: Marie Curie nel 1903, Maria Goeppert Mayer nel 1963 e Donna Strickland nel 2018. Non è stato assegnato in sei occasioni (1916, 1931, 1934, 1940, 1941 e 1942).

Indice

Contesto


Alfred Nobel, nel suo testamento, affermò che la sua ricchezza verrà utilizzata per creare una serie di premi per coloro che portano un "grandissimo beneficio al genere umano" nei campi di fisica, chimica, pace, fisiologia o medicina, e letteratura. Sebbene Nobel avesse scritto molte volontà nel corso della sua vita, l'ultima fu scritta un anno prima della sua morte e fu firmata a Parigi il 27 novembre 1895. Nobel lasciò in eredità il 94% dei suoi beni, 31 milioni di corone svedesi (nel 2016 equivalenti a 198 milioni di dollari, 176 milioni di euro), per istituire e assegnare i cinque Premi. A causa dello scetticismo riguardante la volontà, non fu approvato dallo Storting (il Parlamento norvegese) fino al 26 aprile 1897. Gli esecutori testamentari furono Ragnar Sohlman e Rudolf Lilljequist, che formarono la Fondazione Nobel per occuparsi del patrimonio di Nobel e organizzare i premi.

I membri del Comitato norvegese per il Nobel che avrebbero dovuto conferire il Premio per la Pace vennero nominati poco dopo l'approvazione della volontà. Seguirono le altre organizzazioni per consegnare i premi: l'Istituto Karolinska il 7 giugno, l'Accademia svedese il 9 giugno, e l'Accademia reale svedese delle scienze l'11 giugno. La Fondazione Nobel hanno raggiunto un accordo riguardo le linee guida per conferire i premi Nobel. Nel 1900, i nuovi statuti della Fondazione Nobel furono promulgati dal re Oscar II. Secondo la volontà di Nobel, il premio per la fisica sarebbe stato conferito dall'Accademia reale svedese delle scienze.

Selezioni


Vincitori del premio


Lo stesso argomento in dettaglio: Vincitori del premio Nobel per la fisica.

Dal 1901 al 2018 sono stati assegnati 207 premi Nobel per la fisica.

Note


  1. ^ (EN) Nomination and Selection of Physics Laureates , su nobelprize.org. URL consultato il 20 settembre 2017.

Voci correlate


Altri progetti


Collegamenti esterni


Controllo di autoritàGND (DE7511828-2








Categorie: Premio Nobel per la fisica








Data: 19.05.2020 10:29:39 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.