Programmazione procedurale


In informatica la programmazione procedurale è un paradigma di programmazione che consiste nel creare dei blocchi di codice sorgente, identificati da un nome e racchiusi da dei delimitatori, che variano a seconda del linguaggio di programmazione; questi sono detti anche sottoprogrammi (in inglese subroutine), procedure o funzioni, a seconda del linguaggio e dei loro ruoli all'interno del linguaggio stesso. Il nome deriva dal linguaggio COBOL, che è stato il primo ad utilizzare questo concetto.

Descrizione


Questi blocchi possono essere dotati di parametri, cioè variabili locali i cui valori vengono forniti o passati dall'esterno del blocco di codice ed eventualmente esportati; esistono due tipi di parametri: quelli di tipo valore e quelli di tipo variabile; nei primi viene passato un valore che, se modificato, non viene comunque salvato al termine del sottoprogramma; nel tipo variabile invece, viene comunicato l'indirizzo della cella di memoria (ad es.tramite un puntatore) al quale troviamo l'informazione, che può quindi essere modificata effettivamente e permanentemente. All'interno di un sottoprogramma possono essere generalmente definite o dichiarate delle variabili locali, che vengono deallocate al termine del sottoprogramma stesso; il loro contenuto viene quindi perso se non salvato o trasmesso altrimenti.

In Pascal, le procedure sono distinte dalle funzioni perché non restituiscono un valore associato al nome della procedura stessa, e non possono quindi apparire a destra di una istruzione di assegnazione; i blocchi di codice sono racchiusi tra un Begin ed un End; (parole riservate, il punto e virgola fa parte dell'istruzione).

In Linguaggio C esiste solo la function, che può o meno restituire valori; lo stesso dicasi per il Java ed il PHP; i blocchi sono racchiusi tra parentesi graffe. In Visual Basic abbiamo procedure (Sub) e funzioni, il cui codice è strutturato nel seguente modo:

Per le procedure:

  Sub NomeProcedura(Lista parametri)
Dichiarazioni e Istruzioni
End Sub

Per le funzioni:

  Function NomeFunzione(Lista parametri) As TipoDiRitorno
Dichiarazioni e Istruzioni
Return Espressione
End Function

Voci correlate


Collegamenti esterni











Categorie: Senza fonti - programmazione | Programmazione procedurale




Data: 28.11.2020 10:40:48 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.