Reazione linfocitaria mista


La reazione linfocitaria mista è una tecnica di laboratorio per valutare la compatibilità tra un donatore e un ricevente nel caso di trapianti. È infatti noto che i trapianti tra due individui non imparentati (allogenici) hanno un tasso di rigetto molto elevato. Il lungo tempo necessario alla reazione non ne consente l'uso nei trapianti in emergenza, dove si preferisce il test con gli anticorpi anti HLA.

Svolgimento


Dopo un prelievo, le cellule del donatore vengono sottoposte a radiazioni ionizzanti affinché il loro nucleo sia gravemente danneggiato e non possano andare incontro a proliferazione; inoltre queste cellule vengono marcate con il cromo-51 che si deposita all'interno del citosol.

La reazione prevede una coltura di cellule provenienti dal tessuto del ricevente e del donatore, opportunamente irradiate e marcate.

Se i due individui hanno un aplotipo diverso per le molecole HLA allora i leucociti del tessuto del ricevente iniziano a proliferare (non quelle del donatore, poiché l'irraggiamento ha loro precluso questa possibilità). Nel giro di 5 giorni, a proliferazione avvenuta, viene inclusa timidina triziata. La timidina viene usata dalle cellule in proliferazione, i linfociti del ricevente. La timidina irizzata dà un indice di proliferazione.

Poiché una parte delle cellule T sono citotossiche, valutando il rilascio di 51Cr abbiamo anche un indice del danno cellulare.










Categorie: Reperti di laboratorio




Data: 05.10.2021 11:08:44 CEST

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-BY-SA-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.