Tranvia di Phoenix - it.LinkFang.org

Tranvia di Phoenix

Tranvia di Phoenix
Servizio di trasporto pubblico
Tram in servizio sulla linea
Tipotranvia
Stati Stati Uniti
CittàPhoenix
Inizio19th Avenue/Dunlap
FineMesa Dr/Main St
Apertura2008
Ultima estensione2016
 
GestoreValley Metro
Mezzi utilizzatiKinki Sharyo LF
 
N. stazioni e fermate35
Lunghezza42 km
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte:[1][2]
48 900 (2016)
14 754 600 (2015)
Trasporto pubblico

La tranvia di Phoenix (in inglese conosciuta come Valley Metro Rail, IPA: [ˈvæli ˈmɛˌtroʊ reɪl]) è la tranvia che serve la città di Phoenix e le due città satellite di Tempe e Mesa, nello Stato dell'Arizona. È gestita dalla Valley Metro.[3]

Si compone di una sola linea lunga 42 km con 35 stazioni.[4] I lavori di costruzione, dal costo stimato di 70 milioni di dollari per miglio,[5] ebbero inizio nel marzo 2005 e la linea fu poi attivata il 27 dicembre 2008.[6] Il 22 agosto 2015, la linea è stata estesa a est con quattro nuove stazioni[4] e il 19 marzo 2016 è stata estesa a nord con tre nuove stazioni.[7]

Indice

Il servizio


La tranvia è attiva sette giorni su sette, con un servizio ridotto nei fine settimana. Le frequenze variano dai 12 minuti delle ore di punta dei giorni feriali ai 30 minuti delle ore di morbida dei giorni festivi.[8]

Note


  1. ^ (EN) Transit Ridership Report Second Quarter 2016 (PDF), su apta.com, American Public Transportation Association, 22 agosto 2016, p. 3. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) Transit Ridership Report Fourth Quarter 2015 (PDF), su apta.com, American Public Transportation Association, 2 marzo 2016, p. 3. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  3. ^ (EN) Valley Metro Overview , su valleymetro.org. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  4. ^ a b (EN) Go Discover Mesa! Three New Miles of Light Rail Service Begins , su valleymetro.org, Valley Metro, 22 agosto 2015. URL consultato il 10 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2017).
  5. ^ (EN) Frequently asked questions about light rai (PDF), su valleymetro.org, Valley Metro, 11 dicembre 2007, p. 2. URL consultato il 10 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 17 dicembre 2007).
  6. ^ (EN) Glen Creno e John Faherty, Long waits greet riders along stops on light-rail lines , su azcentral.com, 27 dicembre 2008. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  7. ^ (EN) Sharon Mittelman, Rolling on in: Northwest Phoenix light rail expansion set to open , su ktar.com, 14 marzo 2016. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  8. ^ (EN) Valley Metro Rail Schedule & Map (PDF), su valleymetro.org. URL consultato il 10 febbraio 2017.

Altri progetti


Collegamenti esterni





Categorie: Trasporti pubblici attivati nel 2008 | Tranvie negli Stati Uniti d'America | Phoenix



Sorgente: Wikipedia - https://it.wikipedia.org/wiki/Tranvia di Phoenix (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.


Data: 27.11.2019 07:31:00 CET - Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.