Trattato di Badajoz (1267) - it.LinkFang.org

Trattato di Badajoz (1267)


Trattato di Badajoz
Tipotrattato bilaterale
Firma16 febbraio 1267
LuogoBadajoz
Parti Regno del Portogallo
Regno di Castiglia e León
voci di trattati presenti su Wikipedia

Il trattato di Badajoz fu un accordo siglato il 16 febbraio 1267 nella cittadina omonima da re Alfonso X di Castiglia e re Alfonso III del Portogallo. I firmatari si accordarono per stabilire linee di mutua assistenza e amicizia, definendo inoltre i confini tra i due regni.

Secondo i termini dell'accordo Alfonso X rinunciò ai diritti sul Regno di Algarve, compresi i servigi di cinquanta cavalieri. Inoltre ordinò ai sui luogotenenti di consegnare i castelli che controllavano in Algarve al Regno del Portogallo. Nonostante ciò, Alfonso X continuò a fregiarsi del titolo di "re dell'Algarve" anche se probabilmente in riferimento al territorio di Niebla.

I firmatari si accordarono sull'uso del fiume Guadiana da Elvas e Badajoz fino a Ayamonte sull'Oceano Atlantico, come linea di confine tra Regno di Castiglia e Regno del Portogallo. Ciò costrinse il Portogallo a rinunciare ad Aracena, Moura, Serpa e Aroche, tutte situate ad est del confine.

A Nord del confine, il Portogallo poté conservare Arronches, Alegrete e Elvas, ma fu costretto a rinunciare a Valencia de Alcántara e Marvão.[1]

Note


  1. ^ (EN) The kings of Castile and Portugal met at Badajoz on 16 February 1267 to conclude a treaty of peace, promising mutual friendship and assistance. Out of love for his grandson, and in gratitude for the aid given by the king of Portugal during the revolt of the mudéjares, Alfonso X yielded all rights to the Algarve, including the service of fifty knights, and instructed his lieutenants to surrender to Portugal the castles they held for him in the Algarve. This was an absolute cession of Castilian rights to the Algarve, though Ballesteros suggested that by continuing to use the title "king of the Algarve," Alfonso X sought to keep alive some vestigal claim to suzerainty; he might have used the title, however, with reference only to the territory of Niebla. The two kings also agreed upon a delimitation of their borders, with the river Guadiana from Elvas and Badajoz to Ayamonte on the Atlantic Ocean as the dividing line. In effect, Portugal surrendered Aroche, Aracena, Moura, and Serpa east of that line; to the north of Elvas, Arronches and Alegrete remained to Portugal, while Marvão and Valencia de Alcántara were adjudged to Castile. As a result of this agreement, Portugal attained substantially the frontiers she has today, with the exception of the districts of Moura and Serpa and of Riba-Coa, including the towns of Almeida, Vilar Maior, and Alfaiates; these were incorporated subsequently into the kingdom during Dinis's reign." O'Callaghan, A History of Medieval Spain, Cornell University Press, 1983, p. 369, ISBN 0-8014-9264-5.

Voci correlate


Fonti











Categorie: Trattati internazionali del XIII secolo | Badajoz | Regno di Castiglia | Regno del Portogallo | Trattati del Portogallo




Data: 28.11.2020 05:46:45 CET

Sorgente: Wikipedia (Autori [Cronologia])    Licenza: CC-by-sa-3.0

Modifiche: Tutte le immagini e la maggior parte degli elementi di design correlati a questi sono stati rimossi. Alcune icone sono state sostituite da FontAwesome-Icons. Alcuni modelli sono stati rimossi (come "l'articolo ha bisogno di espansione) o assegnati (come" note "). Le classi CSS sono state rimosse o armonizzate.
Sono stati rimossi i collegamenti specifici di Wikipedia che non portano a un articolo o una categoria (come "Redlink", "collegamenti alla pagina di modifica", "collegamenti a portali"). Ogni collegamento esterno ha un'icona FontAwesome aggiuntiva. Oltre ad alcuni piccoli cambiamenti di design, sono stati rimossi i media container, le mappe, i box di navigazione, le versioni vocali e i geoformati.

Notare che Poiché il dato contenuto viene automaticamente prelevato da Wikipedia in un determinato momento, una verifica manuale è stata e non è possibile. Pertanto LinkFang.org non garantisce l'accuratezza e l'attualità del contenuto acquisito. Se ci sono informazioni che al momento sono sbagliate o che hanno una visualizzazione imprecisa, non esitate a Contattaci: e-mail.
Guarda anche: Impronta & Politica sulla riservatezza.